NEWS Letto 2131  |    Stampa articolo

Il comune chiede all’Asd Città di Acri il rimborso delle bollette

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Strano ma vero, del resto, spesso, gli organi di informazione, quelli non asserviti al potere, quelli che attuano un’informazione seria, equilibrata, corretta e senza sconti a nessuno, quelli che non si occupano solo di ordinanze e veline, servono a stimolare gli interlocutori e/o a sollevare questioni altrimenti sconosciute. Lo scorso 31 gennaio abbiamo pubblicato un articolo dal titolo “Calcio nel caos, il comune vanta un credito di diecimila euro dall’Asd Città di Acri”, (https://www.acrinrete.info/mobile_news.asp?id=15482), nel quale si faceva notare come la società calcistica militante in Eccellenza, sebbene la convenzione del maggio 2022 imponesse alla suddetta Società il pagamento delle spese per energia elettrica e del gas dello stadio comunale, la stessa, a quella data, non aveva ottemperato agli obblighi. Ebbene, oggi abbiamo appreso che dopo un’interrogazione del consigliere comunale Feraudo e dopo il nostro scritto, il Comune, guarda caso proprio il 31 gennaio, giorno di pubblicazione del nostro articolo, ha inviato alla Società Asd Città di Acri una comunicazione attraverso la quale l’Ente, proprietario dello stadio comunale, chiede (finalmente) il rimborso delle spese anticipate riguardo la fornitura dell’energia elettrica: ben oltre 11mila euro. Come si sarebbe comportato il Comune senza l’intervento del consigliere Feraudo e in assenza del nostro scritto? Perché ha atteso quasi un anno? L’Asd Città di Acri, le cui casse sono vuote per l’assenza di pubblico e di sponsor causa chiusura stadio, è in grado di pagare questa cifra? Le altre Società e/o Associazioni sportive che utilizzano strutture comunali, stanno pagando le utenze?

PUBBLICATO 24/02/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 647  
Acri in rete premia gli studenti più bravi dell’ultimo anno degli Istituti di secondo grado
Per i suoi venti anni di attività, Acri in rete ha pensato ai giovani in particolare agli studenti delle ultime classi degli Istituti di secondo grado, mettendo in palio tre Borse di studio di euro 50 ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2811  
I diritti civili dei gay e la nuova normalità
In questi giorni si sta svolgendo a Roma il Pride, capitanato da esponenti politici come la Schlein e sostenuti dalla cantante Annalisa. Si rivendicano nella manifestazione ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 433  
Auguri agli eletti. Che possano difendere la Calabria e i calabresi
Per fortuna il termine LIBERTÀ ha il suo valore, in una terra, la Calabria, dove spesso non si ha il coraggio di cambiare e di denunciare! Auguri ai nuovi amministratori, a chi ha deciso di rimanere, ...
Leggi tutto

FOCUS  |  LETTO 2194  
Una realtà imprenditoriale al passo con i tempi
Nata circa venti anni fa grazie alla felice intuizione di due giovani fratelli, oggi LAV Services è una realtà imprenditoriale tra le più sane del territorio con i suoi oltre cento dipendenti. ...
Leggi tutto

INTERROGAZIONE  |  LETTO 514  
Lavori Vallone Cupo e Pagania, interrogazione sullo stato dei lavori
I sottoscritti Emilio Turano, Natale Zanfini e Giuseppe Intrieri consiglieri comunali di minoranza del comune di Acri. Premesso che: ...
Leggi tutto