RECENSIONE Letto 1025  |    Stampa articolo

Un brano che tocca nel profondo

Foto © Acri In Rete
Vincenzo Rizzuto
condividi su Facebook


Ho appena finito di ascoltare più volte il brano ‘Oy’, composto dal Maestro Danilo Guido ed eseguito con il suo saxon soprano al campo di Farramonti insieme al tamburo di Leon Pantarei per ricordare le vittime dei campi di concentramento nazifascisti.
E’ un pezzo di raffinata fattura, delicatissimo, che evoca sentimenti di una empatia struggente, segno inequivocabile di rara pregnanza; un pezzo che vorresti non finisse mai con solo sei minuti, ahimè, di durata, durante cui il saxon, con i suoi suoni delicatissimi, appena sussurrati, scende nel profondo dell’animo e lo rapisce con mestizia, mentre i colpi, altrettanto delicati, di Leon Pantareistampano’ nella memoria in modo indelebile una tristizia infinita per la sofferenza di quanti sono stati massacrati dalla pazzia umana in quei campi della vergogna eterna.
E’ davvero bello quest’altro lavoro di Danilo, che avevo avuto il privilegio di apprezzare già in un altro suo concerto ad Acri nell’’agosto del 1921.

PUBBLICATO 24/05/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 1246  
Acri nel Paese delle meraviglie: la Regina di cuori declina l'invito per il thè
Mi appello all' intelligenza di tutti coloro che hanno investito tempo ed energie per recarsi in Cittadella affinché il governatore li ricevesse o ascoltasse: credete realmente che ...
Leggi tutto

CURIOSITA'  |  LETTO 315  
A proposito della toponomastica storica sandemetrese
È risaputo che la toponomastica storica sandemetrese è stata elaborata dal poeta Girolamo De Rada, consigliere comunale, dopo l’Unità d’ Italia (ricerche di studio del giornalista, ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1446  
Consiglio comunale. Scintille e accuse reciproche tra Capalbo e l'ex sindaco Bonacci
Al posto dei consiglieri comunali tutti e della giunta, non saremmo contenti all’indomani del consiglio comunale dello scorso 11 aprile. L’assise era stata convocata dal presidente Simone Bruno ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 266  
La casa di Abou Diabo e Liberaccoglienza a sostegno di Maysoon Majidi
In occasione del Festival “Frontiere”, sui temi delle migrazioni e dell’accoglienza, organizzato dall’Associazione Migrantes, dall’11 al 14 aprile 2024 a Cosenza, gli operatori de “La Casa di Abou Dia ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1314  
Ristrutturazione del pronto soccorso. Ecco come diventerà
Oltre un milione di euro per la ristrutturazione del pronto soccorso. Nelle venti pagine della relazione tecnica dell’Asp si legge, tra l’altro, che obiettivo del presente documento ...
Leggi tutto