NEWS Letto 1051  |    Stampa articolo

Intitolazione strada alle vittime del Moby Prince

Foto © Acri In Rete
Gennaro De Cicco
condividi su Facebook


Le iniziative di sensibilizzazione proseguono a Santa Sofia d'Epiro. In questo caso per tenere viva la memoria di Nicodemo Baffa e di quanti furono vittime nella tragedia del Moby Prince, domenica 3 settembre sarà intitolata una strada alle vittime. La Giunta Comunale già in passato ha approvato un importante documento impegnando concretamente l’Ente a mantenere viva la memoria e a chiedere giustizia alle autorità competenti, e continuerà nel suo scopo con la giornata del 3 settembre. Dedicare una strada alle vittime del Moby Prince è un gesto doveroso per richiamare l'attenzione, ancora una volta, e chiedere giustizia. Le istituzioni non possono e non devono rimanere inermi di fronte una tragedia, che dopo 32 anni non ha ancora alcun colpevole. Il sindaco Daniele Atanasio Sisca chiama a raccolta i cittadini sofioti: "Tutti dobbiamo continuare ad alimentare il ricordo affinché non si spenga la luce della speranza che i famigliari delle vittime tengono accesa con molta fatica da tanto, da troppo tempo. Ed è per questo che l’Amministrazione Comunale di S. Sofia d’Epiro ha voluto lanciare questo segnale forte, rinnovando la vicinanza ai famigliari del nostro concittadino Nicodemo Baffa e delle altre 139 persone che ancora aspettano giustizia". La manifestazione si svolgerà secondo il seguente programma: Ore 18.30 Ritrovo in Municipio, accoglienza autorità ed ospiti. Partenza del Corteo verso Via Angelo Masci, Vico III. Cerimonia di intitolazione della strada e inaugurazione del monumento in memoria delle vittime. Interventi autorità ed ospiti. Ore 21.00 concerto del Quartetto d’archi “Mousiké”, I° Violino Maestro Giovanni Azzinnari, II° Violino Maestro Edvidge Roncone, Viola Maestro Alessio Vilardo, Violoncello Maestro Aida Matera. Interverrà il soprano Maestro Francesca Donato.

PUBBLICATO 29/08/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

EDITORIALE  |  LETTO 902  
Il fatto della settimana. Incendi: dubbi, negligenze, misteri
Terminato il momento dello sdegno, della paura, delle sensazioni e della solidarietà (in alcuni casi inopportuna e di facciata), oggi, a mente fredda, a nostro avviso sarebbe importante porre alcune d ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 325  
Buon lavoro a Jolanda Magliari
Giovedì, nel salone dell’Hotel San Francesco a Rende, si è tenuta l’Assemblea Provinciale di Sinistra Italiana per eleggerne il Segretario. L’Assemblea, rappresentativa e variegata, che ha visto la p ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 638  
Riparte l'ascensore
Da oggi pomeriggio è di nuovo in funzione l'ascensore di destra ( quello a sinistra è in fase di revisione ), he da via Calamo porta a via Padula. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 561  
Jolanda Magliari è la nuova segreteria provinciale
L’Assemblea Provinciale di Cosenza di Sinistra Italiana, riunitasi ieri nel Salone dell’Hotel San Francesco e aperta ad iscritti e simpatizzanti, ha eletto all’unanimità Iolanda MAGLIARI Segretaria Pr ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 528  
È arrivato super Mario
Il mosaico che il Città di Acri C5 sta costruendo con pazienza e dedizione, con l'arrivo di un bomber di razza come Mario Cofone, si arricchisce di un altro prezioso tassello. Già bandiera del M ...
Leggi tutto