COMUNICATO STAMPA Letto 1025  |    Stampa articolo

Fi si contraddice e non riconosce i risultati dell’amministrazione comunale

Foto © Acri In Rete
Lista civica Pino Capalbo sindaco
condividi su Facebook


I Consiglieri di Forza Italia, dopo un momento di sbandamento, sono tornati ad essere il Gruppo delle contraddizioni. Un Gruppo che non ha alcuna idea, e chiaramente fatica a comprendere la macchina amministrativa.
  Come gli struzzi nascondono la testa sotto la sabbia per non vedere i risultati raggiunti dall'Amministrazione comunale (riconfermata 16 mesi fa) tra cui: dissesto risanato; opere pubbliche completate; finanziamenti intercettati per 12 milioni di euro; lavori appaltati; concorsi espletati; stabilizzazione 68 lavoratori precari dopo oltre 20 anni.
Chi fa politica scansando le competizioni elettorali e partecipando prima come liste civiche per poi tradire il mandato degli elettori e aderire al gruppo di Forza Italia, è equiparabile ad un imprenditore che a fine anno non fa i conti con il bilancio della propria azienda (in questo caso con il bilancio della propria azione politica e istituzionale). Piccoli personaggi in cerca d'autore bocciati sonoramente dai cittadini acresi. Non vogliono farsene una ragione,  ma così è la città lì ha bocciati. Potranno ritentare la prossima volta, magari cambiando casacca. Scendere in piazza contro il dimensionamento dell'ospedale la dice tutta sui falsi proclami sbandierati, pur di raccattare un minimo di credibilità. In realtà le loro dichiarazioni celano una paura più profonda, ovvero che la gente possa rendersi conto della loro inadeguatezza a ricoprire il ruolo di Consiglieri comunali. Sorridete, rendersi conto della propria inadeguatezza è sintomo di intelligenza.
Ritentate nel 2027, sarete più fortunati.

PUBBLICATO 19/11/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 304  
Il mondo alla rovescia
Nel novembre 2022, il Ministro Calderoli lancia alla stampa (e non in Parlamento) il.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 368  
Palasport “Pasquale Montalto”, Fratelli d’Italia Acri condivide la proposta
Abbiamo letto la proposta di intitolare il Palazzetto dello sport allo scomparso Prof..... ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 1040  
Diritti lesi
Gaia Bafaro, autrice dell'articolo che suscitato reazioni molto forti, è una collaboratrice del giornale. Nel tempo la collaborazione è diventata più sporadica. ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1025  
Autonomia differenziata o secessione camuffata?
Partiamo dal presupposto che il regionalismo rafforzato è sia di destra che di sinistra, il cui accesso era sconsigliato alle Regioni governati da incoscienti. E’ pensato da D’Alema nel 2001, per esal ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 800  
Diritto di replica. Gay Pride. No all’odio e all’omofobia
Il presente scritto ha lo scopo di rispondere all’ articolo di Gaia Bafaro e pubblicato da Acri In Rete nonché fare una richiesta rivolta alla redazione di Acri In Rete stessa. ...
Leggi tutto