COMUNICATO STAMPA Letto 635  |    Stampa articolo

Il Consiglio Comunale approva all’unanimità il Piano ComunaleAmianto

Foto © Acri In Rete
Anna Cecilia Miele - Pino Capalbo
condividi su Facebook


Il Consiglio Comunale, nella seduta del 20 marzo 2024, ha approvato eadottato il Piano ComunaleAmianto. L’approvazione e adozione del Piano Comunale Amianto è un atto dovuto alla nostra cittadinanza e alle future generazioni.I danni alla salute umana causati dall’esposizione a fibre di amianto sono ormai noti. Le ricerche e le evidenze cliniche hanno rilevatola correlazione fra l’inalazione di fibre di amianto e lo sviluppo di diverse malattie, oncologiche e non oncologiche, prevalentemente a carico dell’apparato respiratorio, in generale caratterizzate da un lungo intervallo di tempo fra l'inizio dell'esposizione e la comparsa dei primi sintomi delle stesse. È la presa in carico dei gravi effetti causati dall'esposizione all'amiantoche ha indotto lo Stato italiano a varare la legge 27 marzo 1992 n.257 - Norme relative alla cessazione dell'impiego dell'amianto.La Legge regionale n.14 del 2011 ha individuato gli interventi urgenti di eliminazione dei rischi. Nel 2016 la Regione ha approvato il piano regionale amianto (PRAC), individuando le competenze di tutti gli enti. Gli Enti comunali sono chiamati a redigere il Piano ComunaleAmianto, attraverso il quale devono provvedere a censire i siti e gli edifici in cui vi è la presenza di amianto e a pianificare la sua progressiva rimozione. Il nostro Piano Comunale Amianto è un modello di assoluta novità in Calabria: permette di recepire online la scheda di censimento, attraverso un’applicazione sviluppata e integrata nel sistema GIS e, di conseguenza, di ottimizzare e rendere interattiva la mappatura dei manufatti in Cemento-Amianto presenti sull’intero territorio comunale. Il nostro progetto del Piano Comunale Amianto è statoredatto a cura del gruppo di lavoro dell’ONA Cosenza Odv, costituito dagli esperti GiuseppeInfusini, Carmine Ferraro, Alessia Castrovillari, Mirco Taranto, Rosaria Ginese, Antonio Misurelli e Antonio Orsino. Il Comune di Acri ha aderito al Progetto proposto dal Comitato ONA di Cosenza Odv – Sezione territoriale dell’Osservatorio Nazionale, ‘Tutela della Salute Pubblica dal Rischio Amianto in Calabria’, progetto di rilevanza locale ai sensi degli art. 72 e 73 del D.Lgs. 117/ 2017, finanziato dal Dipartimento lavoro e Welfare della Regione Calabria. Il progetto del Piano Comunale Amianto è stato illustrato in due distinti convegni aperti a tutti i cittadini. Da evidenziare, già dal 2018 è attivo, presso la sede comunale di Acri, lo Sportello Amianto, che fornisce assistenza e corretta informazione alla cittadinanza, sia in modalità front office che in modalità on-line. Ringraziamo ancora una volta l’ONA Cosenza ODV per l’importante contributo e, in particolare, il Presidente ONA Cosenza ing. Giuseppe Infusini, che ha affiancato e supportato con impegnoe alta competenza l’Amministrazione comunale nel raggiungimento di questo importante traguardo, checostituisce un atto di massima responsabilità per la tutela della salute dei nostri cittadini e per la tutela ambientale dei nostri territori.

PUBBLICATO 21/03/2024 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 308  
Questione ospedale, dietrofront dell’Amministrazione?
L’esito dell’ultima seduta della commissione sanità allargata non è stato positivo. Si è avuta la percezione di... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 510  
Il presidente di Sinistra Italiana Nichi Vendola ad Acri
Nichi Vendola, presidente di Sinistra Italiana è stato in Calabria due giorni per parlare... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 284  
Primo Festival nazionale del dialogo filosofico, fra i partecipanti due Istituti calabresi
Portare il dialogo filosofico all’attenzione di tutto il territorio nazionale, partendo dalla scuola dell’infanzia.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 739  
Il Lions Club Acri mette in scena la seconda edizione del Processo Simulato
Il Lions Club Acri sotto la guida del Presidente Avv. Raffaela Bruno, ha voluto, nella “Settimana della Legalità Lions” mettere in scena la II^ edizione "UN PROCESSO SIMULATO ...
Leggi tutto

LETTERE ALLA REDAZIONE  |  LETTO 1207  
La “buona sanità” della chirurgia Falcone
Da una nostra lettrice, riceviamo e pubblichiamo. Sono ormai ben noti lo spessore professionale e le doti umane di Bruno Nardo, professore universitario, luminare della chirurgia ma ...
Leggi tutto