NEWS Letto 745  |    Stampa articolo

Il Presidente Bajram Begaj visita la comunitą arbėreshė di San Martino di Finita

Foto © Acri In Rete
Antonino Puritano
condividi su Facebook


La visita del Presidente Bajram Begaj ha suscitato grande entusiasmo e partecipazione. Fin dalle prime ore del mattino si respirava, anche grazie al ritmato suono dei percussionisti della Tamburi Band, un clima di festosa attesa. La Confraternita locale, guidata dal Priore Marco Tocci e dai suoi membri in abito confraternale, ha avviato la processione dalla Chiesa del Borgo verso la Piazza Municipio, allestita con nastri, arazzi e bandierine colorate, tra cui spiccavano quelle dell'Italia e dell'Albania. In trepidante attesa erano presenti anche una rappresentanza degli studenti dell’Istituto Comprensivo di Torano Castello con la Dirigente, la Professoressa Marina Del Sordo, rappresentanti delle forze dell'ordine, il Sindaco Paolo Calabrese con i consiglieri comunali e i Sindaci dei paesi limitrofi. Dopo i saluti istituzionali, il Gruppo Musicale "Ajiri i Lumit", sotto la guida della Presidente Gessica Novello, ha accolto il Presidente Begaj con canti e abiti tradizionali arbėreshė. Successivamente, il Presidente č stato condotto nell'Aula Consiliare presso Palazzo Cavallo, dove il Sindaco ha tenuto un discorso di benvenuto, rimarcando l'importanza storica di questo evento. Il Padre Arcivescovo ha condiviso alcune considerazioni con il Presidente Begaj riguardo alla comunitą arbėreshė di San Martino, auspicando un futuro di prosperitą e armonia. La cerimonia č proseguita con l'esecuzione degli inni nazionali italiano e albanese da parte degli studenti, sotto la direzione del M° Giuseppe Salerno. Il Presidente Begaj ha elogiato la bellezza del territorio e ha ringraziato calorosamente la comunitą per l'accoglienza ricevuta, sottolineando quanto sia fondamentale preservare l'identitą culturale e linguistica arbėreshė. Ha sottolineato altresģ la necessitą di collaborazione e rispetto reciproco tra le diverse comunitą, citando l'esempio di unitą rappresentato dal condottiero Giorgio Castriota Scanderbeg. Ha inoltre ringraziato la Fondazione Albanese della Calabria per l’invito a visitare tutti i comuni arbėreshė, al fine di ascoltare le loro necessitą e promuovere la cultura e la lingua arbėreshė. Lo scambio di doni tra il Presidente e i rappresentanti locali ha suggellato i legami fraterni tra le due comunitą. La giornata si č conclusa con una visita alla Chiesa della Misericordia nel Rione Borgo, dove il Presidente ha ricevuto ulteriori omaggi e ha manifestato il desiderio di tornare a San Martino in futuro per celebrare insieme la festa della Misericordia. L’entusiasmo manifestato da tutti coloro che hanno partecipato all’evento rappresenta un segnale importante per future e proficue collaborazioni fra le comunitą arbėreshė di Calabria e l'Albania. Viva l'Italia, viva l'Albania.

PUBBLICATO 07/05/2024 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 314  
Questione ospedale, dietrofront dell’Amministrazione?
L’esito dell’ultima seduta della commissione sanitą allargata non č stato positivo. Si č avuta la percezione di... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 515  
Il presidente di Sinistra Italiana Nichi Vendola ad Acri
Nichi Vendola, presidente di Sinistra Italiana č stato in Calabria due giorni per parlare... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 286  
Primo Festival nazionale del dialogo filosofico, fra i partecipanti due Istituti calabresi
Portare il dialogo filosofico all’attenzione di tutto il territorio nazionale, partendo dalla scuola dell’infanzia.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 739  
Il Lions Club Acri mette in scena la seconda edizione del Processo Simulato
Il Lions Club Acri sotto la guida del Presidente Avv. Raffaela Bruno, ha voluto, nella “Settimana della Legalitą Lions” mettere in scena la II^ edizione "UN PROCESSO SIMULATO ...
Leggi tutto

LETTERE ALLA REDAZIONE  |  LETTO 1208  
La “buona sanitą” della chirurgia Falcone
Da una nostra lettrice, riceviamo e pubblichiamo. Sono ormai ben noti lo spessore professionale e le doti umane di Bruno Nardo, professore universitario, luminare della chirurgia ma ...
Leggi tutto