SPORT Letto 3563  |    Stampa articolo

Olympic Acri - Frascineto 2 - 0

Foto © Acri In Rete
Francesco Spina
condividi su Facebook


O. ACRI: Spingola 6, Ventre 6, Lamirata 6 (41’ st Bisignano sv), Caruso 6, Tedesco 7, Lappanese 6, Fiorentino 6,5, Sicolo 6 (8’st Salerno 6), Falcone 6,5, Ferraro 6,5, Ritacco 6,5(30 st Conforti 6). In panchina: Celico, Trematerra, Pellegrino, Apicella. Allenatore:Guido 6,5
FRASCINETO: Lagamma 6,5, Cruscomagno 5,5, Cannito 5,5, Miceli 5,5, Metja 6, Pittari 6, Perciaccante 6, Oliveto 6, Colautti 6, Iannicelli 6, Valzano 6.In panchina: Milione, Braile, Venneri, Cozza, Leone, Gagliardi.



ARBITRO: Colonna di Paola 5
MARCATORI: 38’pt Tedesco, 3’st Falcone
NOTE: Ammoniti:Falcone(OA), Cruscomagno e Pittari (F) .Angoli :5-1. Recupero: 1′pt;2′st.

Acri  – L’Olympic regola con un gol per tempo il Frascineto. Unica nota stonata l’arbitraggio , con decisioni discutibili da una parte e dall’altra. Al 4’ Sicolo prova la conclusione da fuori ma il pallone finisce a lato.
L’Olympic  si getta in attacco, ma il reparto offensivo acrese è impreciso sotto porta. Al 30’ Ritacco servito da Ferraro si invola verso la porta avversaria: il direttore di gara fischia un fuorigioco abbastanza dubbio all’attaccante locale.
Al 33’ Olympic pericoloso con Falcone che spreca una clamorosa occasione per battere Lagamma in uscita, dagli sviluppi dell’azione la sfera deviata dall’estremo difensore ospite arriva a Caruso che dal limite dell’area lascia partire un tiro intercettato sulla linea di porta da un difensore. Il gol acrese arriva al 38’ con un colpo di testa di Tedesco dagli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Ferraro. Sul finale di tempo ci prova sempre Tedesco ma senza esiti positivi.
Nella seconda frazione di gioco arriva al 3’ il raddoppio di Falcone su assist di Ferraro. Al 6’ ed al 12’ arrivano altre due occasione per l’Olympic, la prima con Ferraro poi con Ritacco. Al 18’ il direttore di gara prima sembra concedere un rigore agli ospiti, poi però torna sui suoi passi e comanda un calcio di punizione a due in area acrese, il tiro di Valzano finisce fuori.
L’ultima occasione è per Iannicelli che al 30’ va alla conclusione che non impensierisce Spingola. Da segnalare al 41’ l’esordio del giovane classe 2000 Bisignano.


PUBBLICATO 21/02/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 389  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classifica ha galvanizzato la squadra ed elettrizzato l’ambie ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 893  
Processo Acheruntia alle battute finali
Nei giorni scorsi si è tenuta l’ennesima udienza al Tribunale di Cosenza in composizione collegiale (presidente Branda) del processo scaturito dall’inchiesta “Acheruntia” ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 612  
Manganelli e Polizia violenta svuotano la Democrazia, la Repressione del Dissenso Uccide la Libertà
Quando le manifestazioni sono pacifiche anche se si esprime dissenso NON si manganellano gli studenti per impedirgli di manifestare, se accade è già asfissia illiberale. La libertà è la cifra distint ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5624  
Acri. Sotto sequestro area di 5000 metri quadri. Denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti e scarichi di reflui non autorizzati
Si comunica quanto segue, nel rispetto dei diritti dell’indagato da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 367  
Quando la musica incontra la solidarietà
La Hello Music Academy di Acri e la Polimnia di Cosenza a sostegno della CTNNB1. Si preannuncia un concerto unico ed emozionante quello di giovedì 29 febbraio 2024 a Palazzo Sanseverino ...
Leggi tutto