POLITICA Letto 4003  |    Stampa articolo

Consiglio comunale, Tenuta tenta di schivare i colpi delle opposizioni

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Ancora una volta la maggioranza guidata dal sindaco Nicola Tenuta si trova all'angolo. Di nuovo infatti (e stavolta la Laca non c'entra nulla), attraverso la stampa, i social netwoork e la cosiddetta “protesta delle candele”, cittadini e commercianti in questi giorni hanno dato vita ad una protesta a dir poco accesa verso gli amministratori della città, rei di essere troppo indifferenti alle molte problematiche di cui la città è attanagliata.
E l'ultima seduta del consiglio comunale non poteva naturalmente che essere caratterizzata da questo clima: Illuminazione pubblica semi-inefficiente e relativi “conflitti di interesse” sulla manutenzione, disservizi amministrativi causati dal software Andromeda, futuro della sede Inps, inefficienze sulla rete idrica, sono solo alcune delle interrogazioni con cui Pd, Acri Democratica e Udc hanno incalzato il Sindaco che però, da par suo, ha innalzato le barricate: “non è stata mai fatta confusione, nell'azione amministrativa, tra sfera pubblica e sfera privata.
I lavori all'impianto di illuminazione su via Niccolò Copernico che è abitata da più di 40 nuclei familiari rientrano in un progetto già avviato dalle precedenti amministrazioni
.”
Poi il primo cittadino ha ulteriormente ammonito tutti coloro i quali avrebbero esagerato nelle “allusioni” paventando future, e non troppo chiare, azioni legali. Infine dopo aver rassicurato la cittadinanza sulle sorti della sede dell'Inps “i locali della nuova sede saranno messi a disposizione dal comune”, ha dichiarato che le risposte alle altre interrogazioni che hanno animato il dibattito , saranno fornite dalla giunta successivamente e in forma scritta.
Clima dunque rovente attorno a palazzo Gencarelli.

PUBBLICATO 23/02/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

CRONACA  |  LETTO 942  
Abbandono di rifiuti nel Parco Varrise. Individuati e sanzionati
Incredibile ma vero. Sebbene i frequenti appelli a rispettare le regole ed a non inquinare, le multe salate e la tele vigilanza, c’è chi continua ad abbandonare rifiuti di ogni genere anche ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 281  
Nonno mi porti al Museo!
In Italia la festa dei nonni cade il 2 ottobre, perché la Chiesa cattolica celebra il giorno dedicato agli Angeli Custodi: una scelta non casuale! ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1394  
Arrivederci Compagno...
Domenica l'insolita fredda giornata di settembre è stata resa ancor più malinconica dalla notizia della dipartita di uno dei pilasti della vera sinistra acrese, il Compagno Angelo Falcone, noto come “ ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1076  
Paolo Lorelli coordinatore di Studenti per le libert@
Il nostro giovane concittadino, Paolo Lorelli, assumerà un nuovo ed importante incarico. Il Presidente nazionale di “Studenti per le libert@”, Giuseppe Romeo, lo ha nominato coordinatore della suddet ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1325  
Asp, 500 milioni di debiti. 60 mila euro di fitti ad Acri
Pare che negli ultimi 10/20 anni, l’Asp abbia pensato più a spendere per fitti passivi, a fare clientelismo, a dare incarichi legali e cariche dirigenziali, onerose e spesso inopportune, piuttosto ...
Leggi tutto