SPORT Letto 3308  |    Stampa articolo

Calcio A5. Serralonga Pertina – Energetiche 2 –3

Foto © Acri In Rete
Salvatore Fabbricatore
condividi su Facebook


Bella prestazione da parte del Serralonga Pertina , nel  Primo tempo  in cui le due squadre si giocano la partita a viso aperto, ma è  Il Serralonga Pertina   a passare  in vantaggio con il solito Stefano Sposato che con un tiro diagonale di sinistro beffa  il portiere  avversario .
La squadra di casa gioca con la solita accortezza tattica, l’Energetiche  prova a contenere e ripartire in contropiede. Al 10’ la squadra avversaria con il suo bomber  prova un tiro ad incrociare dalla sinistra ma Capalbo è attento e para deviando in angolo. Al 13’  Stumpo  al termine di un’azione manovrata è smarcato solo davanti al portiere ospite che riesce a murare il tiro. Al 14’ azione dalla sinistra di Manfredi che tira ma il portiere ospite si  oppone ancora con sicurezza. Al 15’  Pellegrino  si incunea dalla sinistra, tira in porta, ma il pallone sfiora il palo. Al 17’ splendida azione  ancora del Serralonga Pertina  che ci prova ma , il portiere ospite, riesce a parare, capovolgimento di fronte ed occasione per l’Energetiche che con il n. 4  tutto solo tira e colpisce il palo alla destra di  Capalbo, Al 22’ ci prova per la squadra di casa Stumpo con una gran staffilata che il portiere riesce a respingere.  Al 27’ tiro di  Sposato  dalla sinistra e parata del portiere . Finisce il primo tempo  con il  Serralonga Pertina  al riposo sul minimo vantaggio 1-0
Nella ripresa  il Serralonga Pertina entra in campo decisa a chiudere i conti, ma  la migliore tecnica e determinazione dei coriglianesi riesce ad avere la meglio imponendosi , con un tiro rasoterra senza pretese, trovando Capalbo S. impreparato ed ottengono il pareggio , dopo pochi minuti un’azione analoga pasticcio  della squadra di casa in difesa ed altro gol per l’Energetiche che si porta in vantaggio con il proprio capitano solo davanti al portiere 1- 2 . La squadra di casa continua a giocare   ma  appare un po’ nervosa , cosi la squadra ospite ne approfitta e segna il 1-3 , Mancano ancora 7 minuti alla fine della partita , e con un tiro rasoterra forte Pellegrino E. accorcia  le distanze 2-3 , poi 
in successione per il Serralonga Pertina  sia con La Macchia A. che con  Walter,a porta vuota si mangiano il gol del pareggio. Fischio dell’arbitro partita finita 2-3 per l’Energetiche.
Il Serralonga Pertina perde un ottima occasione per risalire la classifica,  adesso si aspetta il  rush finale del campionato che avverrà dopo le vacanze pasquali.





PUBBLICATO 21/03/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 904  
Tutta un'altra storia
Ed è così che la Lega e il noto cazzaro oggi gongolano! Il DDL "dell’aprostata" Calderoli, predicatore del, “prima il nord” (il verbo secondo Matteo), è passato al Senato. Evviva!! Questo, nonostante ...
Leggi tutto

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 1057  
La Conferenza dei Servizi dice no all’Impianto eolico di Serra Crista. Il comune era per il sì
La Conferenza dei servizi, tenutasi oggi, ha detto no alla realizzazione dell’Impianto eolico di Serra Crista che nei mesi scorsi ha visto di fronte favorevoli, l’amministrazione comunale ...
Leggi tutto

USI E COSTUMI  |  LETTO 513  
Settimana di commemorazione dei defunti nei paesi arbëreshë di rito greco - bizantino
Nei paesi italo-albanesi di rito greco - bizantino i morti vengono commemorati quasi all’inizio della primavera, nel mese che gli antichi greci chiamano “Antesterione”. Il riferimento storico è la fes ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3322  
Trasparenza e legalità. Principi a cui “dovrebbe” ispirarsi un’amministrazione pubblica!
Ritorniamo sulla “triste” vicenda della Fondazione V. Padula, che ormai, dal mese di Giugno vive in una sorta di limbo! Cari Consiglieri TUTTI, ma soprattutto VOI di opposizione ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1800  
Impianto eolico Serra Crista. Italia Nostra lo segnala all'Anac e diffida la Regione
Rischio ambientale in Serra Crista. La denuncia arriva da Teresa Liguori, Consigliere.... ...
Leggi tutto