OPINIONE Letto 3077  |    Stampa articolo

Randagi

Foto © Acri In Rete
Chiara Buonavolonta'
condividi su Facebook
Un problema di ACRI, un problema nazionale, un problema che si alimenta li' dove il cane è considerato un giocattolo che quando diventa problema non ci si pensa due volte ad abbandonarlo per strada.
I cani "fortunati" muoiono prima sotto qualche macchina o aggrediti da altri cani, i meno “fortunati“ continuano a vagare senza meta, aggregandosi, accoppiandosi (quindi moltiplicandosi), soffrendo fame e freddo, ammalandosi e vivendo una vita di stenti .
C'è chi cerca di risolvere il problema in modo drastico e spregevole spernuzzando polpette avvelenate in determinati periodi dell'anno sentendosi così realizzato e forte.
C'è chi come le tre scimmiette ,non vede ,non parla ,non sente e se ne lava le mani.
C'è chi si impegna giorno per giorno portando loro da mangiare, sterilizzandoli ,impegnandosi nel l'adozione, perché un cane adottato e' un randagio in meno sulle strade del nostro paese ,ma queste grandi persone lo fanno in silenzio ,anche troppo silenzio perché pochi sono a conoscenza che L'ASSOCIAZIONE qua la Zampa di ACRI opera nel nostro territorio da tanto, con tanti sacrifici ,con tanto entusiasmo , con tanto impegno economico perché non ha fondi ,con tanta dedizione.
La sterilizzazione delle cagne costa ,i viaggi per portare il cane alla sua nuova famiglia costano e i ragazzi che fanno parte dell'associazione sono la maggior parte studenti quindi andrebbero aiutati e sostenuti !
Ecco alcune delle adozioni fatte fuori Acri andate a buon fine ,da evidenziare che i cani sono stati tutti sterilizzati e hanno tutti il microchip per il riconoscimento Shila a Roma, Stella a Livorno, Nerina a Milano, Apollo a Milano,Bambola a Lecco, Dafne a Verona, Noel a Varese e per ultima Venere (senza un occhio) e' stata accompagnata stamattina a Padova.
Dare ognuno di noi un piccolo contributo, che potrebbe essere l'equivalente di un caffè al mese, non dovrebbe costare molto ma può fare molto per i ragazzi e per il nostro paese.
Non lamentiamoci solo, ma cerchiamo di agire aiutando chi fa per la collettività qualcosa
di utile.
Padova Venere sta arrivando!!!
Buona vita piccola Venere!
















PUBBLICATO 12/05/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 2080  
C’eravamo tanto odiati ma adesso…
Nell’immagine allegata, sono ritratti il sindaco Capalbo, il presidente del consiglio comunale Gencarelli e Alberto Vuono, apprezzato e conosciuto geometra. Si trovano su uno dei cantieri ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2873  
Covid19, la situazione in provincia. Ad Acri tre in isolamento domiciliare
È originaria di Rende, ed è impiegata nelle cucine di un locale dell’area urbana cosentina, l’ultima persona ricoverata all’Annunziata di Cosenza per sintomi da coronavirus. Si è presentata in ospedal ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 900  
Compagnia dei Carabinieri di Rende, Mariachiara Soldano è il nuovo capitano
Settembre è anche il mese delle nuove nomine nelle Forze dell’ordine. Mariachiara Soldano, è il nuovo capitano della Compagna dei carabinieri di Rende, da cui dipende la stazione di Acri. E’ la prima ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 364  
Il mio rapporto col pianeta Terra
Il mio rapporto col pianeta Terra merita il nome “Amore”, solo l’amore sa operare miracoli: la Terra fa vivere i miliardi che siamo e mi piace vederla bella, pulita e produttiva. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 534  
Rotary, l'arte e i progetti sul territorio. Ecco le opere che possono essere acquistate per azioni di pubblica utilità
In occasione dell’ottava edizione dell’International Campus Festival, un gruppo di artisti ha donato le opere realizzate durante la manifestazione musicale al Rotary Club di Acri. ...
Leggi tutto