SPORT Letto 4072  |    Stampa articolo

Alla prima edizione dei giochi popolari, la scuola media Padula fa incetta di primi posti

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
condividi su Facebook


Alla prima edizione dei Giochi popolari tenutasi sabato scorso allo stadio comunale, riservata agli alunni della scuola media ed organizzata dal Comitato pro beatificazione Francesco Greco, dall’Associazione Acri nel cuore e dall’Amministrazione Comunale, l’istituto comprensivo Padula la fa da padrone e fa incetta di primi posti. Tiro alla fune:  Kevin Perri, Angelo Greco,Francesco Miranda, Angela Ritacco, Giuseppe Servidio, Marco Bruno, Francesco Pio Toscano, Eugenio Tripoli. Per le prime e seconde medie 1° posto per Camillo Forte, Francesca Gradilone, Lorenzo Ritacco, Ferdinando Gallo, Stefan Chiriac, Ernesto Spadafora, Josef Gjoni.
Per la gara di anca zoppa, primo e secondo posto per i ragazzi di prima e seconda media: Biagio Cozzolino, Francesco Rosa, Angelo Gabriele, Mattia Sposato e infine 1° posto per le terze medie con Angelo Perri, Cristian Milordo.
I ragazzi sono stati guidati dai docenti Deborah Capalbo,  Daniele Sica e Graziella Longobucco.
Ma i ragazzi della Padula hanno ottenuto importanti risultati anche nelle gare provinciali di atletica nei campionati studenteschi lasciando un’ottima impressione.
Le prossime gare  vedranno impegnati i ragazzi nella gare di pallavolo.

PUBBLICATO 12/05/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 372  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classifica ha galvanizzato la squadra ed elettrizzato l’ambie ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 866  
Processo Acheruntia alle battute finali
Nei giorni scorsi si è tenuta l’ennesima udienza al Tribunale di Cosenza in composizione collegiale (presidente Branda) del processo scaturito dall’inchiesta “Acheruntia” ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 612  
Manganelli e Polizia violenta svuotano la Democrazia, la Repressione del Dissenso Uccide la Libertà
Quando le manifestazioni sono pacifiche anche se si esprime dissenso NON si manganellano gli studenti per impedirgli di manifestare, se accade è già asfissia illiberale. La libertà è la cifra distint ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5616  
Acri. Sotto sequestro area di 5000 metri quadri. Denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti e scarichi di reflui non autorizzati
Si comunica quanto segue, nel rispetto dei diritti dell’indagato da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 367  
Quando la musica incontra la solidarietà
La Hello Music Academy di Acri e la Polimnia di Cosenza a sostegno della CTNNB1. Si preannuncia un concerto unico ed emozionante quello di giovedì 29 febbraio 2024 a Palazzo Sanseverino ...
Leggi tutto