SPORT Letto 4232  |    Stampa articolo

Fc Calcio Acri. Si riparte per una stagione al vertice

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


E' passato poco più di un mese dalla fine del campionato la società rossonera si sta già guardando attorno per la costruzione del nuovo team.
Nella settimana appena trascorsa la dirigenza ha incontrato alcuni imprenditori che hanno mostrato molto interesse ma soprattutto hanno molta disponibilità economica, per la squadra rossonera e sono desiderosi di dare il loro contributo per affrontare questa nuova stagione che sta per iniziare e magari tentare il salto in serie D.
La dirigenza crede, da questi primi movimenti, nella possibilità di poter effettuare un campionato di vertice e l’ingresso di forze fresche potrebbero regalare finalmente il sognato salto di categoria dopo la sporadica e catastrofica annata della serie D.
Il commissario Angelo Ferraro, insieme ad alcuni dirigenti storici della società ha incontrato alcuni imprenditori che avrebbero posto delle condizioni sine qua non, per poter puntare ad un campionato di vertice l’Acri dovrebbe rivoluzionare la sua struttura tecnica, ciò significa che dovrebbero far le valigie il tecnico acrese Mario Pascuzzo con il suo staff.
Molti i nomi accostati alla società rossonera ma i più gettonati sembrano essere Franco Giugno e Francesco Ferraro, con Salandria, De Lorenzo e Roselli che dovrebbero essere teserati insieme alla conferma del blocco degli acresi Perri, Sposato, Luzzi e O. Viteritti.
Certamente da queste premesse si capisce che una volta chiusa la faccenda societaria si penserà a quelle pedine che non permetteranno tutte le amnesie che si sono viste in questo campionato appena trascorso e si costruirà una squadra all’altezza delle aspettative.
La settimana che si sta aprendo sarà fondamentale per la società e per gli sportivi acresi e per questo incrociano le dita in attesa di qualche novità.
Una volta effettuata l’iscrizione al campionato si dovrà pensare alla squadra inserendo quei tasselli che sono mancati nella stagione appena trascorsa, inserendo all’interno qualche promessa locale che molto bene sta facendo su vari campi di calcio.
Si ripartirà dall'Eccellenza per cui le scelte che si andranno a prendere da qui a qualche giorno, saranno fondamentali per riportare al Pasquale Castrovillari i duemila tifosi che nel campionato di serie D affollavano le tribune.

PUBBLICATO 06/06/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

FOCUS  |  LETTO 909  
Una realtà imprenditoriale al passo con i tempi
Nata circa venti anni fa grazie alla felice intuizione di due giovani fratelli, oggi LAV Services è una realtà imprenditoriale tra le più sane del territorio con i suoi oltre cento dipendenti. ...
Leggi tutto

INTERROGAZIONE  |  LETTO 413  
Lavori Vallone Cupo e Pagania, interrogazione sullo stato dei lavori
I sottoscritti Emilio Turano, Natale Zanfini e Giuseppe Intrieri consiglieri comunali di minoranza del comune di Acri. Premesso che: ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 338  
A San Demetrio Corone il Partito Democratico circa cinque punti sopra la media nazionale
Il Partito Democratico a livello regionale si ferma al 15,88%, nel collegio meridionale arriva al 24,32% e a livello nazionale al 24,08%. A San Demetrio la percentuale è del 28,64", ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 669  
Grazie Acri! Costruiamo insieme
873 volte grazie alle persone che hanno sostenuto Fratelli d’Italia nella nostra Città. Persone che credono nel nostro progetto, nel nostro impegno, nella nostra determinazione ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1295  
C'ero anch'io
Quando arrivo a Palazzo Sanseverino-Falcone il caffè letterario è già gremito. Poco male, avevo promesso comunque di esserci. Per acquistare il libro c’è da fare un po' di fila. Mi metto in coda e all ...
Leggi tutto