POLITICA Letto 3823  |    Stampa articolo

Dalla regione fondi per il Beato Angelo

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
condividi su Facebook


Dalla Regione arrivano buone notizie per il Beato Angelo. In attesa del nuovo Decreto,che dovra’ stabilire posti letto e servizi,la Giunta regionale ha previsto ben cinque milioni di euro per gli.ospedali disagiati e montani, ovvero quelli di Acri, San Giovanni in Fiore, Soveria Mannelli e Serra San Bruno.
I fondi serviranno per investimenti in strumentazioni e ammodernamento strutturale. Si tratta di un importante finanziamento che permettera’ al presidio di potenziarsi ed essere ancora piu’ funzionale.
Il Beato Angelo risale alla fine degli anni ‘70 ed.e’ composto.da due plessi, il vecchio che ospita radiologia e medicina ed il nuovo in cui sono presenti chirurgia,sala operatoria,dialisi,ambulatori.
I fondi messi a disposizione dalla Regione dimostrano come la stessa tenga in.giusta considerazione un.nosocomio che serve un bacino di.utenza che sfiora le centomila unita’. Nei giorni scorsi il.sindaco Tenuta ha incontrato il.sub Commissario urbani in.vista della pubblicazione del nuovo Decreto. Il Beato Angelo dovrebbe mantenere i servizi previsti nel Decreto dello scorso marzo con chirurgia programmata, dialisi, medicina con la presenza di un primario, laboratorio analisi, pronto soccorso. L’ ospedale spoke di riferimento dovrebbe essere quello di.Rossano ma l’Amministrazione comunale ha chiesto ai vertici dell’Asp che il Beato Angelo sia accorpato all’ospedale di Cosenza.
Il nuovo atto sara’ pronto in autunno.

PUBBLICATO 02/08/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 325  
Manganelli e Polizia violenta svuotano la Democrazia, la Repressione del Dissenso Uccide la Libertà
Quando le manifestazioni sono pacifiche anche se si esprime dissenso NON si manganellano gli studenti per impedirgli di manifestare, se accade è già asfissia illiberale. La libertà è la cifra distint ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4716  
Acri. Sotto sequestro area di 5000 metri quadri. Denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti e scarichi di reflui non autorizzati
Si comunica quanto segue, nel rispetto dei diritti dell’indagato da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 256  
Quando la musica incontra la solidarietà
La Hello Music Academy di Acri e la Polimnia di Cosenza a sostegno della CTNNB1. Si preannuncia un concerto unico ed emozionante quello di giovedì 29 febbraio 2024 a Palazzo Sanseverino ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 551  
Verso le Europee. Nel 2019 l’exploit del M5S
In Italia si voterà il 9 giugno per eleggere 76 europarlamentari. Nel 2019 nel Comune di Acri risultò essere il primo partito il M5S con 2689 preferenze (39,3%), a seguire Pd 1506 (22,0%), Lega 1166 ( ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 422  
Sognare non costa nulla
Sabato scorso, a Mirto, il Città di Acri Calcio a cinque ha conquistato una preziosa vittoria (con due goal di Rovito, uno di Rengifo e Riconosciuto)  che ha consentito al gruppo, di arrivare al verti ...
Leggi tutto