OPINIONE Letto 3084  |    Stampa articolo

Il presidente del consiglio

Foto © Acri In Rete
Raffaele Morrone
Il consigliere Bruno, della maggioranza, chiede le dimissioni del Presidente del Consiglio, che lui ha contribuito a eleggere, denunciandone la presunta parzialità nell'espletamento delle Sue funzioni.
Io non conosco il consigliere Bruno ma, credo che, essendo lui stato eletto in una lista, facente parte di una coalizione che vinse le elezioni ed elesse Nicola Tenuta sindaco, sicuramente lui è parziale.
Ora che la situazione funzionale ed economica del nostro comune è particolarmente difficile lo sanno tutti (anche i neonati che per nascere devono andare con le madri a Cosenza); uno dei tanti esempi evidenti di funzionalità negativa è la situazione della rete idrica della città e di alcuni quartieri in particolare.
E' mai possibile che ogni estate si presenta lo stesso problema idrico e non si riesce a risolverlo?
Cambiare, quindi, l'attuale Presidente del Consiglio con qualche sprovveduto consigliere della maggioranza, secondo me, aggraverebbe i problemi. Il consiglio che do, da imparziale visto che non sono legato a nessun carro politico, è di lasciare perdere queste beghe di lavandaie, sedersi attorno a un tavolo e cercare le soluzioni ai problemi. Se ne siete capaci, sennò dimettetevi in blocco che ci fate una figura migliore.
Altro che scaricare sulle spalle del Presidente del Consiglio colpe che probabilmente non ha. Ma a lavare la testa all'asino, come si sa, si perde tempo e sapone.
A buon intentitore...

PUBBLICATO 07/08/2016





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 79  
Le città dopo il Covid19. Le idee dell’architetto Scaglione su Il Sole 24 ore
Come ripensare le città dopo il Covid-19. Le idee dell’architetto Pino Scaglione.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 266  
Statua contro le guerre, questa è la verità dei fatti
Scrivo in merito alla domanda conclusiva del post sulla vostra pagina facebook del 25 maggio 2020 riguardo la Statua contro le guerre, realizzata da Gino Scarsi e donata alla città di Acri. ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 434  
All’aria aperta
Ora bisogna darsi da fare. Uscire di casa, i bambini devono ritrovare lo spazio in cui muoversi, giocare, ragazzi e ragazze devono poter riprendere a passeggiare, a parlarsi, per strada, ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 541  
Festa della Repubblica. L'amministrazione comunale dona la Costituzione
L'assessore alla cultura e pubblica istruzione, Bonacci, ha inteso incontrare le scuole del territorio per sottolineare l'importanza di questa ricorrenza e della Costituzione entrata in vigore nel 194 ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 434  
Lutto in casa Gattuso
L’Amministrazione Comunale di Acri, il Sindaco Pino Capalbo, e l’Assessore allo sport Luigi Cavallotti, si stringono attorno al dolore che ha colpito la famiglia Gattuso per la prematura perdita della ...
Leggi tutto