SPORT Letto 4903  |    Stampa articolo

Giovedi 23 Febbraio primo memorial “Un angelo di nome Vincenzo”

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Si svolgerà il prossimo Giovedì 23 Febbraio, alle ore 14,30 presso lo stadio “Pasquale Castrovillari”, il primo memorial “Un angelo di nome Vincenzo” .
Il piccolo Vincenzo oggi avrebbe compiuto 18 anni e per l’occasione, uniti nel suo ricordo, si terrà l’incontro calcistico tra F.C. calcio Acri e Olympic Acri.
Il ricavato della manifestazione verrà totalmente devoluto in beneficenza al Gaslini di Genova per finanziare la ricerca sull’Anemia di Fanconi.

PUBBLICATO 16/02/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 476  
Corruzione elettorale. "Archiviata una vicenda assurda. Anime nere hanno cercato di delegittimarmi politicamente e colpirmi sul personale"
Il sindaco Pino Capalbo e il suo legale Mattia Caruso hanno convocato i giornalisti nella sala giunta del Municipio. La conferenza stampa, alla fine rivelatasi un incontro aperto a tutti, semplici cit ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1347  
Acri nel Paese delle meraviglie: la Regina di cuori declina l'invito per il thè
Mi appello all' intelligenza di tutti coloro che hanno investito tempo ed energie per recarsi in Cittadella affinché il governatore li ricevesse o ascoltasse: credete realmente che ...
Leggi tutto

CURIOSITA'  |  LETTO 349  
A proposito della toponomastica storica sandemetrese
È risaputo che la toponomastica storica sandemetrese è stata elaborata dal poeta Girolamo De Rada, consigliere comunale, dopo l’Unità d’ Italia (ricerche di studio del giornalista, ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1501  
Consiglio comunale. Scintille e accuse reciproche tra Capalbo e l'ex sindaco Bonacci
Al posto dei consiglieri comunali tutti e della giunta, non saremmo contenti all’indomani del consiglio comunale dello scorso 11 aprile. L’assise era stata convocata dal presidente Simone Bruno ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 288  
La casa di Abou Diabo e Liberaccoglienza a sostegno di Maysoon Majidi
In occasione del Festival “Frontiere”, sui temi delle migrazioni e dell’accoglienza, organizzato dall’Associazione Migrantes, dall’11 al 14 aprile 2024 a Cosenza, gli operatori de “La Casa di Abou Dia ...
Leggi tutto