SPORT Letto 5055  |    Stampa articolo

Fc Acri – Cittanovese 2 – 1

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


ACRI: Franza 6.5, Ruffo 6, Meringolo 6.5, Dodaro 7 (85° Siciliano sv), Scarnato 7, Cianci 7, Fabbricatore 6, Sposato 6.5, Molinaro 6.5, Le Piane 7.5 (53° Canonaco 6), Stilo 6.5 (64° Zuccarelli 6). In panchina: Ricci, Montagnese, Perrotta, Pellicori. Allenatore: Galeano 8

CITTANOVESE: Galluzzo 5, Dascoli 5, Bruzzese 5, Varrà 5, Tedesco 5, Gioia 5, Condomitti 5 (56° Ciccone 6), Barresi 5, (31° Carbone 4), Vicentin 5, Lombardo 5 (76° Salandria sv), Conversi 5. In panchina: Ramunno, Mallimaci, Sapone, Battista. Allenatore: Zito 5

MARCATORI: 27° e 38° Le Piane (A), 79° Ciccone (C)
ARBITRO: Molinaro di Lamezia Terme 6 (Assistenti: Palermo e Cozza di Paola 6)
NOTE: Circa 400 spettatori con 50 tifosi provenienti da Cittanova. Ammoniti: Sposato e Ruffo (A), Vicentin e Carbone (C). Espulso: Al 69° Carbone (C) . Angoli: 3-7. Rec. 1°, 4°

Acri - Grande impresa dei rossoneri di mister Galeano che battono la seconda della classe non apparsa mai come tale e regalano ai tifosi una gioia inaspettata.
Gli uomini di Zito si presentano forti della seconda posizione in classifica e scendono in campo con la chiara intenzione di portare a casa l’intera posta in palio per continuare la rincorsa alla serie D.
I rossoneri di mister Galeano si schierano con il 4-3-3 e partono con Franza tra i pali, Scarnato e Cianci al centro della difesa, Ruffo e Meringolo sulle corsia di sinistra esterne. A centrocampo Dodaro, Stilo e Sposato a centrocampo, Fabbricatore e Molinari sulle fasce, con Gigi Le Piane al centro.
i primi minuti passano con le due formazioni che si studiano a centrocampo e la prima vera occasione arriva al 10° con Stilo che ci prova ma il tiro, dal limite, finisce alto sulla traversa.
3 minuti dopo ci prova Vicentin con un tiro che non impensierisce Franza. Al 24° Le Piane vede l’accorrente Fabbricatore ma l’esterno rossonero perde l’attimo e l’azione sfuma.
Al 27° l’Acri passa. Punizione dal limite, per un fallo su Fabbricatore, si incarica di battere Gigi Le Piane, con la palla che si insacca sotto la traversa.
La vice capolista non riesce ad imbastire un’azione degna di nota e l’Acri 10 minuti dopo raddoppia, sempre con Le Piane, brava ad approfittare di un pallone vagante e batte Galluzzo in uscita. La Cittanovese si scuote e al 40° ci prova con Carbone ma il tiro termina alto sulla traversa. 6 minuti dopo Le Piane potrebbe triplicare ma il tiro dell’attaccante rossonero travo l’estremo avversario pronto a ribattere.
La seconda frazione di gioco si apre con gli ospiti in avanti, al 55° è Lombardo a provarci da fuori ma il tiro termina alto. I ragazzi di Galeano controllano le folate e colpiscono in contropiede grazie a Molinari che al 61° sfiora la traversa.
Gli uomini di Zito restano in 10 al 69° per l’espulsione di Carbone e 10 minuti dopo accorciano le distanze grazie a Ciccone che dal limite lascia partire un bolide che passa tra le gambe dei difensori e sorprende Franza. Il gol galvanizza i giallorossi ma i rossoneri controllano e colpiscono in contropiede, all’87° gran tiro di Fabbricatore con Galluzzo che para a terra.
Due minuti dopo è bravo Siciliano a girare a rete ma il tiro del nuovo entrato trova Galluzzo che devia in angolo.
In pieno recupero i giallorossi potrebbero pareggiare, dagli sviluppi di un calcio d’angolo, Tedesco calcia a volo e colpisce in pieno la traversa e dopo 4 minuti la signora Molinaro fischia il triplice fischio con i ragazzi di mister Galeano che festeggiano sotto la curva.

Video Mister Galeano


Audio Mister Zito


PUBBLICATO 05/03/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1358  
Nessuna strumentalizzazione per l’ospedale. Cari cittadini, ma siamo sicuri che questo sindaco stia facendo gli interessi di Acri?
FORZA ITALIA non prenderà parte alla manifestazione di domani 4 Aprile contro le azioni del governo.... ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 957  
Che non sia l’ennesima passerella. Assente Forza Italia... ma non tutta
Domani, giovedì 4 aprile, l’amministrazione comunale di centro sinistra destra invita la comunità tutta a scendere in piazza per difendere l’ospedale Beato Angelo soprattutto all’indomani del ...
Leggi tutto

STORIE  |  LETTO 240  
Fra le personalità letterarie in tour a San Demetrio anche Kazimiera Alberti
Si chiama Kazimiera Alberti, nata a Bolechow, nell’odierna Ucraina, nel 1898, in una famiglia della piccola nobiltà polacca, la viaggiatrice che visitò San Demetrio tantissimi anni fa. ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 603  
A tre punti dal sogno
Dopo la lunga pausa dovuta solo in parte  alle “vacanze pasquali”, ritorna il campionato di calcio a 5 serie B. Sabato prossimo il “Città di Acri” capolista del girone G, sarà impegnato in trasferta a ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 989  
Il Coordinamento delle associazioni e dei comitati fa disinformazione
Non possiamo restare indifferenti rispetto all'ennesimo tentativo di disinformazione da parte di un "Coordinamento di Associazioni” nato pochi mesi fa, che dà una lettura di parte e priva di qualsivog ...
Leggi tutto