SPORT Letto 7975  |    Stampa articolo

L’I.C. “Ex 2° Circolo” sbanca le Finali Provinciali di Cross

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Il Cross sportivo scolastico cosentino ha ormai un unico nome: Istituto Comprensivo “Ex 2° Circolo”. L’ulteriore conferma di ciò si è avuta lunedì 13, presso il Centro Ippico “Paglialonga” di Bisignano, con la salita sul podio, per il 5° anno consecutivo, delle squadre dell’istituto.
Non si è trattato di una semplice vittoria ma di un dominio assoluto dell’Ex 2° Circolo su 17 scuole provenienti da diverse parti della provincia cosentina.
La competizione, è stata organizzata dall’Ufficio E.M.F.S. di Cosenza, rappresentato dal Docente Referente Luciano Bove, in collaborazione con la FIDAL e il suo presidente provinciale, Vincenzo Caira. Ad iniziare la gara, la categoria cadette,impiegata in un percorso di 1200 m circa. Subito dopo la partenza, il ritmo della corsa è stato imposto dalle ragazze acresi che hanno ottenuto in volata la vittoria di squadra con il 1° posto individuale di Arianna Greco (campionessa provinciale assoluta per il 2° anno consecutivo), il 2° posto individuale di Ludovica Fusaro, il posto individuale di Teresa Groccia e il 5° posto individuale di Maria Antonietta Algieri.
Subito dopo, la squadra maschile dei cadetti ha dimostrato di essere altrettanto forte, conquistando il 1° posto di squadra e correndo i 1800 m del loro percorso con determinazione e competenza. Questo l’ordine degli arrivi individuali dei ragazzi: 3° posto per Marco Chimento, 4° posto per Emanuele Greco, 5° posto per Mattia Coschignano e 36° posto per Antonio Algieri (non pienamente in forma per un recente infortunio alla caviglia).
Bellissima anche la prestazione di Maria Adelaide Greco, assistita in gara dal fratello Angelo Greco e dal suo professore, Natale Siciliano. Per quest’ultimo e per la Professoressa Irene Scarpelli, il taglio del traguardo e la salita sul podio di Maria Adelaide, rappresentano il momento più emozionante della giornata oltre che il coronamento di un preciso obiettivo didattico e formativo.
La Professoressa Scarpelli ha commentato così i risultati conseguiti dai suoi alunni: “Ogni gara è una storia a sé perché cambiano gli alunni, le situazioni di gara e le condizioni fisiche del momento. Ciò che non cambia mai, aldilà del risultato, è la consapevolezza e la serenità di aver svolto il proprio compito con costanza, passione ed energia come uniche sponsorizzazioni. Bastano per ciò che voglio ottenere dai miei alunni: riuscire a porsi degli obiettivi e portarli avanti con dedizione e sacrificio. Spero di prepararli, così, ad affrontare con più sicurezza e autostima le varie fasi della loro crescita. È un compito, questo, che tocca a me come docente più che come semplice allenatrice e vi rientra anche la scelta di avviarli a sport, come l’atletica leggera, lontani dagli stereotipi commerciali e dalle mode del momento. Un mio particolare ringraziamento va al signor Antonio Altomare per la sua disponibilità a tenere aperto lo stadio comunale, in orario di chiusura, consentendoci così di usufruirne per gli allenamenti e all’Ufficio Scolastico comunale per il supporto con i mezzi di trasporto”.
Grande soddisfazione, per i risultati conseguiti, è stata espressa dalla Dirigente Scolastica Giulia Rachele D’Amico e da tutto il personale dell’I.C. “Ex 2°Circolo”.
































PUBBLICATO 17/03/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1358  
Nessuna strumentalizzazione per l’ospedale. Cari cittadini, ma siamo sicuri che questo sindaco stia facendo gli interessi di Acri?
FORZA ITALIA non prenderà parte alla manifestazione di domani 4 Aprile contro le azioni del governo.... ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 957  
Che non sia l’ennesima passerella. Assente Forza Italia... ma non tutta
Domani, giovedì 4 aprile, l’amministrazione comunale di centro sinistra destra invita la comunità tutta a scendere in piazza per difendere l’ospedale Beato Angelo soprattutto all’indomani del ...
Leggi tutto

STORIE  |  LETTO 240  
Fra le personalità letterarie in tour a San Demetrio anche Kazimiera Alberti
Si chiama Kazimiera Alberti, nata a Bolechow, nell’odierna Ucraina, nel 1898, in una famiglia della piccola nobiltà polacca, la viaggiatrice che visitò San Demetrio tantissimi anni fa. ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 603  
A tre punti dal sogno
Dopo la lunga pausa dovuta solo in parte  alle “vacanze pasquali”, ritorna il campionato di calcio a 5 serie B. Sabato prossimo il “Città di Acri” capolista del girone G, sarà impegnato in trasferta a ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 989  
Il Coordinamento delle associazioni e dei comitati fa disinformazione
Non possiamo restare indifferenti rispetto all'ennesimo tentativo di disinformazione da parte di un "Coordinamento di Associazioni” nato pochi mesi fa, che dà una lettura di parte e priva di qualsivog ...
Leggi tutto