SPORT Letto 3783  |    Stampa articolo

Olympic Acri, attesa per la semifinale di domenica

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Dopo averlo a lungo inseguito domenica gli uomini di mister Pascuzzo hanno realizzato un sogno, giocare la semifinale dei play off per l'accesso al prossimo campionato di Eccellenza.
Grazie alla sapiente mano del giovane mister acrese, la matricola Olympic Acri centra un obiettivo che ad inizio stagione non era preventivato.
La società attraverso il massimo dirigente Viteritti ha voluto esprimere soddisfazione per il raggiungimento di questo importante risultato, frutto di numerosi sforzi che sta portando in pochi anni il sodalizio acrese ad affermarsi e soprattutto a valorizzare molti giovani locali.
«Domenica abbiamo raggiunto un grande risultato per la nostra piccola società - commenta Viteritti – centrando il terzo posto che ci concederà la possiblità di poter disputare, domenica, la semifinale dei play off contro la Silana. Per noi è un momento di gioia perchè da matricola siamo riusciti ad ottonere un risultato insperato. Il nostro percorso non terminerà domenica in quanto il nostro obiettivo è è quello di vincere e tentare il salto di categoria.
Sarà di sicuro un incontro difficile ma noi ci proveremo perché il nostro scopo è quello di vincere e tentare il salto di categoria, domenica proveremo a superare l'ostalo Silana per poi affrontare l'Amantea fuori casa.
La stagione appena terminata ci ha visti sempre protagonisti e sempre nei piani alti della classifica, giocando un buon calcio.
Noi siamo una società giovane, solida e soprattutto ambiziosa che non si fermerà a domemica, l'intento della società è quello di puntare a disputare, il prossimo anno, il campionato di Eccellenza in quanto abbiamo i numeri, anche dal punto di vista burocratico, per poter effettuare questo salto.
Di sicuro – continua ancora Viteritti dovremo cercare di essere concreti e cinici, sarà fondamentale per la nostra squadra, mantenere la concentrazione ma soprattutto non sottovalutare nessuno.
Per domenica faccio un appello a tutti gli sportivi e acresi di essere presenti, in massa, al Pasquale Castrovillari per sostenere i nostri ragazzi impegnati in questa difficile sfida per regalare alla città un'altra soddisfazione a livello calcistico».

PUBBLICATO 04/05/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 476  
Corruzione elettorale. "Archiviata una vicenda assurda. Anime nere hanno cercato di delegittimarmi politicamente e colpirmi sul personale"
Il sindaco Pino Capalbo e il suo legale Mattia Caruso hanno convocato i giornalisti nella sala giunta del Municipio. La conferenza stampa, alla fine rivelatasi un incontro aperto a tutti, semplici cit ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1347  
Acri nel Paese delle meraviglie: la Regina di cuori declina l'invito per il thè
Mi appello all' intelligenza di tutti coloro che hanno investito tempo ed energie per recarsi in Cittadella affinché il governatore li ricevesse o ascoltasse: credete realmente che ...
Leggi tutto

CURIOSITA'  |  LETTO 349  
A proposito della toponomastica storica sandemetrese
È risaputo che la toponomastica storica sandemetrese è stata elaborata dal poeta Girolamo De Rada, consigliere comunale, dopo l’Unità d’ Italia (ricerche di studio del giornalista, ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1501  
Consiglio comunale. Scintille e accuse reciproche tra Capalbo e l'ex sindaco Bonacci
Al posto dei consiglieri comunali tutti e della giunta, non saremmo contenti all’indomani del consiglio comunale dello scorso 11 aprile. L’assise era stata convocata dal presidente Simone Bruno ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 289  
La casa di Abou Diabo e Liberaccoglienza a sostegno di Maysoon Majidi
In occasione del Festival “Frontiere”, sui temi delle migrazioni e dell’accoglienza, organizzato dall’Associazione Migrantes, dall’11 al 14 aprile 2024 a Cosenza, gli operatori de “La Casa di Abou Dia ...
Leggi tutto