Opinione Letto 1287  |    Stampa articolo

Vorremmo capire ...

Gianluca Garotto
Foto © Acri In Rete
Dopo più di un anno termina la nostra proficua collaborazione con l'amico e giornalista Piero Cirino.
L'avventura iniziata il 26 Marzo 2004 termina con l'ultimo articolo pubblicato in data 7 Luglio 2005!
Ci dispiace tantissimo aver ricevuto questa notizia, ma ci dispiace di più che la decisione in oggetto non sia stata presa dall'amico giornalista, ma l'abbia presa un altro nostro caro "amico", il sindaco Elio Coschignano.
La nostra peculiarità principale è stata sempre quella di dare ampio spazio a tutti quei cittadini, che come noi, volevano dire la propria, esprimere il proprio dissenso e altro, e ora invece ci troviamo nella situazione di dover subire!
Forse qualcuno ha pensato bene di voler chiudere la nostra bocca e le nostre orecchie?
Si sbaglia chi pensa questo, perché non ci piegheremo a certi colpi bassi, che uno dopo l'altro ci stanno assestanno.
Vorremmo capire il perché di questa scelta così drastica e senza appello, forse perché non siamo quei docili agnellini che pensavate che fossimo.
Non vogliamo essere ne vittime, ne carnefice ...
Vorremmo solo capire perché, perché tanto acredine nei nostri confronti ...
vorremmo capire perché gli articoli a firma di Piero Cirino non possono essere più presenti sul nostro portale ...
vorremmo infine capire se è intenzione del sindaco chiudere il nostro sito, perché se così fosse gli possiamo risparmiare la fatica ...
vorremmo capire ...

PUBBLICATO 11/7/2005

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

News  |  LETTO 2493  
Il presente vivente!
Anche questo anno il presepio vivrà in quel di Padia, precisamente alla scuola elementare del centro storico, il 2 gennaio alle ore 17.00.
Leggi tutto

Foto  |  LETTO 2229  
Momenti di Natale.
Il presepe nella tradizione popolare acrese.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 2159  
Viva l'Italia!
L'Anas ha scaricato una decina di giorni fa, su di uno slargo della ss 660 a fianco della ormai famosa "baracca dei guardiani della frana", un'intera camionata di sale.
Leggi tutto

News  |  LETTO 1807  
"Calabria Cinema in Bianco e Nero".
Inizia oggi la rassegna "Calabria Cinema in Bianco e Nero" patrocinata dalla Provincia di Cosenza, legata al 1° premio cinematografico "Amedeo Nazzari".
Leggi tutto

News  |  LETTO 2401  
Quel ristorante diventato preda delle celebrità.
Sono tanti nella storia di Acri gli atti di generosità di quanti hanno abbandonato la città in cerca di fortuna altrove.
Leggi tutto