Opinione Letto 1122  |    Stampa articolo

Acrinscena o AmphiteAcri: grande il dilemma!

Angelo Turano
Foto © Acri In Rete
Ricorre ad Acri, anche quest’anno la manifestazione artistico-culturale che viene ospitata come da 5 anni nell’anfiteatro comunale.
Dopo una lunga contesa sulla paternità dell’anfiteatro comunale in periodo elettorale, le polemiche fra le forze politiche della cittadina non si fermano!
La nuova “mela della discordia”, o il motivo del contendere, come dir si voglia, è questa volta il nome della manifestazione…… La presente amministrazione, in efetti, aveva deciso di mutare il nome della manifestazione da Acrinscena degli anni passati, in AmphiteAcri dei giorni nostri, senza ledere l’orgoglio di nessuno.
Il cambiamento non poteva, però, passare inosservato, o almeno senza suscitare le dovute polemiche; ed è così che nel corso del consiglio comunale dell’ 8 agosto, l’opposizione esprimeva il proprio sdegno sull’accaduto, facendo diventare il caso un motivo di discussione.
Naturalmente il tutto era trasmesso in diretta radiofonica, e non pochi radioascoltatori, come me, sono rimasti stupiti da questa polemica su “tematiche di cotanta e vitale importanza”!
La cruda logica del bipolarismo, quella di propagandare il proprio operato e di criticare aspramente quello dei propri avversari politici, prende il posto delle critiche costruttive e porta sulla via dell’oblio dei veri problemi di questa società.
E per terminare qualcuno direbbe così: “quo usque tandem abuteretis patientia nostra?

PUBBLICATO 11/8/2005

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

News  |  LETTO 2494  
Il presente vivente!
Anche questo anno il presepio vivrà in quel di Padia, precisamente alla scuola elementare del centro storico, il 2 gennaio alle ore 17.00.
Leggi tutto

Foto  |  LETTO 2234  
Momenti di Natale.
Il presepe nella tradizione popolare acrese.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 2161  
Viva l'Italia!
L'Anas ha scaricato una decina di giorni fa, su di uno slargo della ss 660 a fianco della ormai famosa "baracca dei guardiani della frana", un'intera camionata di sale.
Leggi tutto

News  |  LETTO 1808  
"Calabria Cinema in Bianco e Nero".
Inizia oggi la rassegna "Calabria Cinema in Bianco e Nero" patrocinata dalla Provincia di Cosenza, legata al 1° premio cinematografico "Amedeo Nazzari".
Leggi tutto

News  |  LETTO 2404  
Quel ristorante diventato preda delle celebrità.
Sono tanti nella storia di Acri gli atti di generosità di quanti hanno abbandonato la città in cerca di fortuna altrove.
Leggi tutto