Comunicato Stampa Letto 2106  |    Stampa articolo

MATERIA & GESTO, tormento ed estasi.

Ufficio Stampa MACA
Foto © Acri In Rete
Questa mostra che tiene conto di diverse zone del paese Italia, non vuole ripensare i ruoli dei pittori nell´arte Informale italiana, bensì dimostrarne la larga partecipazione.
L´Informale, nato nel 1946 dal termine Informel usato da Jean Dubuffet venne poi ripreso dal critico francese Michel Tapié in un testo storico "un art autre" agli inizi degli anni Cinquanta. Da qui in poi l´Informale avrà grande fortuna in tutta l´Europa e negli USA : Wols, Tobey, Mathieu, Hartung,Kline, Capogrossi, Vedova, Pollock, Tapies, Fontana, Burri, ne saranno i capiscuola.
Rotti gli schemi tradizionali nel superamento delle categorie formali cubiste, astratte e post-cubiste, un senso nuovo viene conferito alla materia, scrutata dall´Artista nelle sue possibilità espressive, elemento attivo e determinante dell'opera, coincidendo la sua vita con la vita dell'immagine.
Nella corrente Informale sono distinguibili due indirizzi: il Gestuale, cosiddetto perché il suo valore comunicativo è affidato alla rapidità del "gesto" sulla tela; e il Materico, che tende a esprimere la vitalità organica della materia e dei vari materiali immessi nel quadro.
Da qui il titolo della mostra: Materia & Gesto, tormento ed estasi dell'informale italiano, volendo significare che la totalità del coinvolgimento psicologico, oltre che artistico di ogni autore di fronte alla tela bianca e al proprio io creativo che tende a rappresentare il reale al di fuori di ogni ordine logico di spazio e di composizione.
Una sezione storica del catalogo sarà dedicata a testi editi ed inediti dell'epoca riferiti a Giulio Carlo Argan, Pierre Restany, Marco Valsecchi, Emilio Vedova, Palma Bucarelli, Achille Bonito Oliva,Lara-Vinca Masini e tanti altri.
La mostra è curata da Boris Brollo e Gerardo De Simone direttore della galleria Lo Spazio di Napoli, e animatore editoriale dei cataloghi e della rivista Lo Spazio.

Mostra: MATERIA E GESTO, tormento ed estasi- artisti informali del novecento italiano
Luogo: MACA-Museo Civico d'Arte Contemporanea Silvio Vigliaturo,Acri (Cs)
Palazzo Sanseverino- Piazza Falcone, 1 Vernissage: 5 luglio ore 18
Orario Mostra: 9/13 - 16,30/20,30 chiuso il lunedì
Curatori: Boris Brollo e Gerardo De Simone direttore della galleria Lo Spazio di Napoli
Periodo: 5 luglio - 31 agosto 2008
Ingresso: gratuito
info: Ufficio stampa MACA - tel. 0119422568 - maca@museovigliaturo.it - www.museovigliaturo.it





PUBBLICATO 22/06/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

News  |  LETTO 3611  
Il sindaco revoca la nomina a Montalto.
"Aspetto dal partito, ma soprattutto dal capogruppo consiliare Morrone, motivazioni valide che hanno portato al mio siluramento.” Sono le prime reazioni di Salvatore Montalto a cui, nella giornata d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2668  
Riordino delle rete scolastica. La Mucone vuole l'istituto comprensivo.
Resta sempre alto il dibattito attorno al riordino della rete scolastica. Entro il prossimo trentuno dicembre l’amministrazione comunale dovrà comunicare le proprie intenzioni all’ufficio scolastico ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2856  
L'AVIS di Acri in piazza per Telethon.
Domani, 13 dicembre inizia la consueta maratona per la raccolta fondi di Telethon che si concluderà domenica 14 dicembre. Scopo della maratona è quello di raccogliere fondi da destinare alla ricerca ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 4059  
L’artista Corina si racconta e realizza un’opera dal vivo.
Si è tenuta lunedì sera, nei locali del “Moco”, nel pieno centro di Acri, l'autopresentazione dell'artista Leonardo Corina, che ha spiegato lo spirito che anima i suoi lavori. Subito dopo è stata in ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3513  
Angelo Sposato presenterà il suo libro “Poesie d’amore Sali e Tabacchi”.
Continua la rassegna di incontri con l’arte presso il locale Moco di Acri. Questa sera 12 dicembre, dalle ore 21.30, Angelo Sposato presenterà il suo libro “Poesie d’amore Sali e Tabacchi”.
Leggi tutto