SPETTACOLO Letto 3673  |    Stampa articolo

Con Umberto Smaila si è alzato il sipario di Acrinscena 2010.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Coinvolgente, simpatico, ironico e con qualche chilo di troppo (ma di questo problema se ne è fatto oramai una ragione). Umberto Smaila, l'artista poliedrico che più di ogni altro incarna il divertentismo all'italiana, ha avuto il compito di alzare il sipario della settima edizione di Acrinscena, la rassegna di musica e spettacolo partita giovedì sera nel suggestivo anfiteatro di via della Sila.
L'ex Gatto di Vicolo Miracoli, grazie alla sua nota verve, ripercorre le tappe più felici del mady in Italy; musica, cabaret, gag per due ore abbondanti. Ecco, allora, brani che hanno fatto la storia della musica italiana effettuati rigorosamente dal vivo con una band di cinque elementi mentre alle spalle scorrono i video di uno Smaila più giovane. Un modo di fare spettacolo che funziona e attrae, che recupera vecchie forme di cabaret, quando, la risata strappata al pubblico, era autentica come un applauso. Prima di lui sul proscenio il direttore artistico, Valerio Merola ha presentato il cartellone e si è detto soddisfatto di essere ritornato a lavorare in Calabria mentre il sindaco Trematerra e l'assessore allo spettacolo, Cozzetto, hanno plaudito la regione calabria per il sostegno economico e gli operai e i dirigenti del comune che hanno reso possibile la pulizia dell'anfiteatro ed il ripristino di alcuni suoi servizi.
La rassegna prevede, ora, il concerto di Alessandra Amoroso, il 26 luglio, (15,00 euro), a seguire Acrinballo (29 luglio) con Milly Carlucci, (ingresso gratuito), Mengoni, 9 agosto (10,00 euro), Zilli, 11 agosto (10,00 euro).
Il programma completo è su www.acrinscena.com dove sono presenti anche i punti vendita dei ticket, tutti i riferimenti dell'organizzazione ed i locali convenzionati dove poter acquistare, mangiare e dormire con particolari sconti.


























































PUBBLICATO 17/07/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 4037  
Presentato il libro di Lucia Pellicorio.
Lucia Pellicorio avvera il suo sogno. Titolo indovinato, quindi, per il volume di poesie edito da Progetto 2000 di Cosenza di Demetrio Guzzardi e Albamaria Frontino. Alla 35 enne Lucia la vita ha so ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3452  
Fc Acri - Palmese: 1 - 0.
Un gol di bomber Gallo e la capolista Acri liquida la pratica Palmese allungando a + 3 sull'inseguitrice Montalto. Ai cosentini basta un eurogol di Gallo servito in area da un assist prezioso e prec ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3462  
Feraudo (IDV): difesa del punto nascita perché disagiati orograficamente e non perche’ Acri e’ il paese di Trematerra.
L'unico documento ufficiale resta il fax inviato dal direttore sanitario De Paola ai responsabili del reparto di ostetricia nella mattinata di martedì dieci dicembre con il quale si comunicava la ri ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 3895  
Chiusura delle scuole per Giovedì e Venerdì.
A causa delle avverse condizioni meteorologiche che hanno colpito il nostro territorio, il sindaco di Acri, Gino Trematerra, ha disposto la chiusura di tutte le scu ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3693  
Una mostra per riflettere e discutere sul borgo antico.
Si continua a parlare e riflettere sul centro storico. In prima fila, come sempre, il "Gruppo di Lavoro Progetto Centro Storico di Acri" che, dopo il seminario svoltosi qualche giorno fa, adesso par ...
Leggi tutto