POLITICA Letto 2541  |    Stampa articolo

Comune. Approvata la variazione di bilancio.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
La prima riunione del consiglio comunale post ferie, coincide con una variazione di bilancio. Passata, alla fine, con i soli voti della maggioranza, contro si sono espressi Pd e IdV. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, Vigliaturo. La variazione, che è di 250.000,00 euro, è stata dettata dalle entrate ed uscite riguardo la rassegna Acrinscena.
Centocinquanta mila, ha detto Vigliaturo, è la somma che proviene da trasferimenti regionali mentre la restante dagli incassi al botteghino. La variazione, ha aggiunto Vigliaturo, è stata portata in consiglio in questa data visto la decorrenza della delibera di giunta di metà luglio.”
L’opposizione, Pd e IdV, non ci sta e accusa; “c’è solo un impegno di spesa, nulla più, ora ci aspettiamo tutte le voci in particolare per verificare le effettive spese”, dice Capalbo di Dp mentre Bonacci (Pd), “la rassegna è stata al di sotto delle aspettative ed ha portato la città indietro negli anni.
Poi accusa; “la variazione di bilancio non è passata nell’apposita commissione.” Quindi Cozzolino (Pd); “nella programmazione la minoranza non è stata coinvolta, andate avanti con improvvisazione ed arroganza.” Serra (Udc) replica; “l’amministrazione ha organizzato la rassegna puntando sulla qualità e cercando di non gravare sulla casse comunali. Il tutto dopo appena due mesi dall’insediamento e grazie alla magistrale direzione artistica del dott. Merola.
Quindi la votazione con l’approvazione del punto, ora l’ appuntamento con i numeri è fissato per fine mese con gli equilibri di bilancio. Durante l’assise sono stati presentati altri due punti, entrambi votati all’unanimità. Il primo contro la lapidazione di Sakineh, promosso dalla maggioranza, ed il secondo, promosso da Capalbo (Pd) per la solidarietà e la ferma condanna contro atti intimidatori nei confronti delle istituzioni ed in particolare del presidente del consiglio regionale, Talarico e della giunta, Scopelliti. Approvato, infine, il regolamento sulla video sorveglianza dopo i rilievi mossi dall’opposizione, bocciati in commissione ma approvati in assise, grazie alle interrogazioni di Capalbo (Pd), Minisci (IdV) e Capalbo (Dp) che, però, sul voto si sono astenuti. L’ultima nota riguarda l’orario del consiglio che anche ieri si è tenuto di mattina. Una decisione fortemente voluta dal sindaco Trematerra e che ha raccolto il favore di cittadini ed esponenti politici.


PUBBLICATO 08/09/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4356  
Trematerra verso Bruxelles.
Domani dovrebbe essere la settimana decisiva. Per il senatore Gino Trematerra, sindaco dallo scorso mese di aprile, sono giorni cruciali. E i suoi continui viaggi Acri-Roma-Acri lo dimostrano. Marte ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3718  
Rassegna presepistica.
Il presepe come momento di riscoperta delle tradizioni e del senso della Nativitą. Č questo il significato della manifestazione, intitolata "Il Presepe tra storia ed identitą", organizzata dalla par ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4062  
Il comune creditore di quattro milioni di euro. Parte la caccia agli evasori.
Non solo per la diminuzione dei trasferimenti statati e di quelli regionali. Le casse del comune sono esigue anche per colpa dell'evasione dei cittadini. Nei giorni scorsi il gruppo di lavoro, capit ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3733  
Assaporagionando. Rinviato il Workshop Imprese e Sviluppo.
Il programma previsto subisce un lieve cambiamento a causa delle abbondanti nevicate. Domani 18 dicembre 2010 ore 16,00 il Premio Cultura d'Impresa, Premio Cultura Impresa Sociale Sicurezza e Premio ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 3752  
Rinvio asta di beneficenza a giorno 6 gennaio 2011.
Il Rotary Club di Acri comunica che l'annuale asta di beneficenza fissata per giorno 19.12.2010 ore 17,30 presso Palazzo Sanseverino-Falcone č stata rinviata, causa neve e gelo, alla data del 06.01. ...
Leggi tutto