NEWS Letto 4260  |    Stampa articolo

Il noto e milionario avvocato James Ferraro premiato dall’amministrazione comunale.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Domani sera, martedì con inizio alle 21, nel corso di una serata di gala all'anfiteatro, l'amministrazione comunale, renderà omaggio ad un acrese illustre. Si tratta dell'avvocato James Ferraro, nato a Grenwich nel 1957 da Louis e Luella Ferraro. Saranno presenti il sindaco Trematerra, i consiglieri comunali, autorità civili ed altri esponenti politici e della società civile. Ferraro è uno dei tanti personaggi di origini acresi che si stanno distinguendo in Europa e nel mondo.
Il suo curriculum è ricco e qualificato. Oggi vive in Florida. Nel 1978 si laurea in amministrazione aziendale all'Università di Miami, per poi conseguire il Master in scienze della contabilità nel 1979 e la laurea in legge nel 1983 alla facoltà di giurisprudenza dell'Università di Miami. E' specializzato in frode fiscale aziendale. Dopo aver rappresentato atleti e operai, comincia ad occuparsi di casi di illecito ambientale, omicidio colposo, responsabilità civile del medico, tutela del consumatore e diritto familiare.
Nel 1995 ha ricevuto il più grande premio di compensazione nello stato della Florida per un caso di mesotelioma. E' attualmente impegnato nel caso della fuoriuscita del British Petrolium. Ferraro è stato nominato fra i dieci finalisti nazionali per il premio "Avvocato dell'anno" in seguito al successo ottenuto nel caso contro l'azienda chimica DuPont. È membro dell'Ordine degli avvocati dell'Ohio, New York, Florida e Massachusetts.
Non solo, giurisprudenza, però. Insieme a Marc Randazzo, possiede un ristorante di cucina italiana in Florida, il Randazzo's Little Italy Restaurant. E' anche dirigente della squadra Cleveland Gladiators ed è membro del Comitato Esecutivo dell'AFL, lega americana football a 8. Membro attivo del partito democratico, Ferraro conta fra i suoi amici anche l'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e l'ex senatrice, oggi Segretario di Stato americano, Hillary Clinton.
Per la sua filantropia, è stato introdotto nel 1999 nell'Ordine San Giovanni dei Cavalieri di Malta, un'organizzazione mondiale che si dedica ad aiutare i malati e i poveri. Nel 2001 ha ricevuto la medaglia d'onore Ellis Island, che viene data ai cittadini degli Stati Uniti di diverse provenienze etniche che dimostrano eccellenti qualità sia nella loro vita personale che professionale. Alcuni anni fa donò ben 600 mila dollari alla facoltà di giurisprudenza per istituire un nuovo fondo di borse di studio e un milione di dollari al Fondo Buoniconti per la cura della paralisi.

PUBBLICATO 14/09/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4353  
Trematerra verso Bruxelles.
Domani dovrebbe essere la settimana decisiva. Per il senatore Gino Trematerra, sindaco dallo scorso mese di aprile, sono giorni cruciali. E i suoi continui viaggi Acri-Roma-Acri lo dimostrano. Marte ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3714  
Rassegna presepistica.
Il presepe come momento di riscoperta delle tradizioni e del senso della Natività. È questo il significato della manifestazione, intitolata "Il Presepe tra storia ed identità", organizzata dalla par ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4060  
Il comune creditore di quattro milioni di euro. Parte la caccia agli evasori.
Non solo per la diminuzione dei trasferimenti statati e di quelli regionali. Le casse del comune sono esigue anche per colpa dell'evasione dei cittadini. Nei giorni scorsi il gruppo di lavoro, capit ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3731  
Assaporagionando. Rinviato il Workshop Imprese e Sviluppo.
Il programma previsto subisce un lieve cambiamento a causa delle abbondanti nevicate. Domani 18 dicembre 2010 ore 16,00 il Premio Cultura d'Impresa, Premio Cultura Impresa Sociale Sicurezza e Premio ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 3748  
Rinvio asta di beneficenza a giorno 6 gennaio 2011.
Il Rotary Club di Acri comunica che l'annuale asta di beneficenza fissata per giorno 19.12.2010 ore 17,30 presso Palazzo Sanseverino-Falcone è stata rinviata, causa neve e gelo, alla data del 06.01. ...
Leggi tutto