NEWS Letto 3458  |    Stampa articolo

“Il rifugio di Isaac” diventa “la casa di Abou Diabo”.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Da oggi il centro "Il rifugio di Isaac" porterà il nome di Abou Diabo, il ragazzo 19enne deceduto a seguito di un incidente stradale mentre era a bordo del suo scooter lo scorso 10 settembre. Martedì 21, nella sala San Domenico, Abou è stato ricordato da cittadini ed amministratori nel corso di un incontro organizzato dai responsabili del "Rifugio di Isaac,", il centro di seconda accoglienza per stranieri che non abbiano computo il 18esimo anno di età. C'erano Luigi Branca, responsabile del centro, l'assessore comunale, Simone, la provincia di Cosenza con il consigliere De Vincenti, il direttore di Promidea, Caroleo, gli amici di colore, e non, di Abou, i suoi datori di lavoro.
Tutti accomunati da forte commozione e da un'unica riflessione; nel mentre la vita stava finalmente per sorridere ad Abou, quando il giovane della Burkina Faso (Africa centrale), stava per cambiare vita in una realtà in cui si era bene integrato, il fato gli è stato contrario. C'è poi l'aspetto della solidarietà con la città, ed il comune, che hanno permesso di raccogliere circa diecimila euro, la cifra necessaria per trasportare il corpo di Abou nel suo Paese natio. All'appello lanciato dal "Centro di Isaac" hanno risposto in tanti, così come sono state tante le testimonianze ascoltate ieri in un clima di grande riflessione nel mentre un video ripercorreva le tappe acresi più significative del giovane Abou.

PUBBLICATO 25/09/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4359  
Trematerra verso Bruxelles.
Domani dovrebbe essere la settimana decisiva. Per il senatore Gino Trematerra, sindaco dallo scorso mese di aprile, sono giorni cruciali. E i suoi continui viaggi Acri-Roma-Acri lo dimostrano. Marte ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3719  
Rassegna presepistica.
Il presepe come momento di riscoperta delle tradizioni e del senso della Natività. È questo il significato della manifestazione, intitolata "Il Presepe tra storia ed identità", organizzata dalla par ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4063  
Il comune creditore di quattro milioni di euro. Parte la caccia agli evasori.
Non solo per la diminuzione dei trasferimenti statati e di quelli regionali. Le casse del comune sono esigue anche per colpa dell'evasione dei cittadini. Nei giorni scorsi il gruppo di lavoro, capit ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3736  
Assaporagionando. Rinviato il Workshop Imprese e Sviluppo.
Il programma previsto subisce un lieve cambiamento a causa delle abbondanti nevicate. Domani 18 dicembre 2010 ore 16,00 il Premio Cultura d'Impresa, Premio Cultura Impresa Sociale Sicurezza e Premio ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 3753  
Rinvio asta di beneficenza a giorno 6 gennaio 2011.
Il Rotary Club di Acri comunica che l'annuale asta di beneficenza fissata per giorno 19.12.2010 ore 17,30 presso Palazzo Sanseverino-Falcone è stata rinviata, causa neve e gelo, alla data del 06.01. ...
Leggi tutto