NEWS Letto 2987  |    Stampa articolo

1^ Rassegna corale polifonica interprovinciale “Cantemus Domino”

Coro Polifonico S. Giuseppe - Acri
Foto © Acri In Rete
Domenica 16 ottobre 2011 presso la Basilica del Beato Angelo di Acri si terrà il primo raduno interprovinciale dei Cori Polifonici.
A promuovere questo evento musicale è stata l'Associazione Italiana S. Cecilia, delegato regionale M° don Vincenzo Barbieri, grazie, anche, alla disponibilità dell'Associazione Coro Polifonico S.Giuseppe, presidente Angelo Maiorano, direttore del coro M° Giuseppe Fusaro.
A questa rilevante iniziativa parteciperanno diverse Scholae Cantorum provenienti dalle varie località della Calabria.
I cori, all'unisono, animeranno la S. Messa che sarà celebrata alle ore 11:30 da frate Pietro Ammendola, Padre guardiano della Basilica.
Nel primo pomeriggio, precisamente, alle ore 15:00, ciascun coro eseguirà a scelta un canto della tradizione musicale sacra. A tal proposito il coro acrese S. Giuseppe canterà un brano a quattro voci con un testo scritto da G. D'Annunzio, "Musica per la Nave", musicato da I. Pizzetti .
La giornata si concluderà con l'esecuzione a Cori uniti di due brani "Christus Vincit" di E. Buondonno e "Salve, o Vergine Maria" di G. Rossini diretti dal M° don Vincenzo Barbieri.
Vale la pena , inoltre, ricordare che i raduni per i cori polifonici sono stati sempre una grande occasione per vivere un momento di aggregazione e di incontro con lo scopo di scambiarsi esperienze , conoscersi, ma altresì hanno avuto l'intenzione di valorizzare e diffondere la musica sacra,che contribuisce senz'altro ad elevare lo spirito dell'anima e a trasmettere forti e intense emozioni frutto di tanto tempo speso per la promozione della cultura attraverso il canto corale.
La cittadinanza è invitata a partecipare alla manifestazione dei cori per trascorrere una giornata distensiva ed allo stesso modo insolita, ascoltando e apprezzando l'incredibile fascino della musica e del canto.
L'Associazione Coro Polifonico S. Giuseppe si augura, pertanto, di continuare a mantenere vivo questo impegno e a persistere nel promuovere iniziative valide culturalmente e socialmente caratterizzanti.

PUBBLICATO 12/10/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3393  
La numerazione dei Fuochi di Bisignano del 1732
Lo studio e la pubblicazione della numerazione dei fuochi della Città di Bisignano, iniziata il 10 maggio 1732 da Giovanni Notarianni, erario della Principal Camera, unitamente alle documentate noti ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3183  
L’Associazione di Volontariato A.S.P.A. in difesa dell’Ospedale di Acri
La nascita del Comitato “Cittadini Liberi”contro il ridimensionamento dell’Ospedale Civile di Acri, per iniziativa di un gruppo di giovani che sta al di fuori di logiche politiche, per non correre i ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3312  
Scaramuzzo: «Occhio alla Valle Grecanica»
E' un Acri che prosegue nella sua preparazione, quello che domenica scorsa è riuscita a strappare, in doppia inferiorità numerica, il pareggio col Noto. Il punto preso contro un ottimo avversario ch ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3791  
Anziana picchiata per rapina, morta 12 giorni dopo
Una donna di 83 anni, Maria Cofone, che il 12 novembre scorso era stata malmenata nella sua abitazione per un tentativo di rapina, e' morta oggi ad Acri. La Procura ha disposto l'autopsia per stabil ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3607  
Assise aperta per l’ospedale
Decisa dopo le proteste del Pd. A fine settimana la seduta straordinaria. Numerose le iniziative intraprese per la salvaguardia del nosocomio “Beato Angelo”.
Leggi tutto