COMUNICATO STAMPA Letto 2456  |    Stampa articolo

Il PD di Acri plaude al proscioglimento dell'ex giunta Coschignano

Partito Democratico - Acri
Foto © Acri In Rete
Il Partito Democratico di Acri, ha sempre confidato, nel pieno e assoluto rispetto delle prerogative e funzioni della Magistratura, nella soluzione positiva dell'inchiesta nell'ambito della quale risultavano essere indagati fra gli altri, l'ex Sindaco Elio Coschignano e gli allora assessori, Mario Bonacci, Giuseppe Capalbo, Franco Monaco, Franco Falco, Salvatore Montalto, Salvatore Fabbricatore e Bruno Pascuzzo. Sin dall'inizio della vicenda il Partito Democratico ha sempre avuto l'assoluta certezza che la suddetta Giunta nelle sedi preposte, avrebbe dimostrato l'assoluta estraneità ai fatti loro contestati, parimenti, che nessuna attività o condotta illecita sarebbe stata messa in atto, per procurare un ingiusto vantaggio a privati cittadini. Ad ogni buon conto e per completezza, l'inchiesta in oggetto si inquadra nell'ambito dei Piani di Recupero Urbano per il cui finanziamento e realizzazione l'Amministrazione precedente si è sempre distinta fattivamente e ne ha dato immediata attuazione nell'esclusivo ed unico interesse della collettività.
Alla luce dell'esito dell'udienza preliminare, tenutasi presso il Tribunale di Cosenza, nel corso della quale, il Gip dott. Salvatore Carpino ha prosciolto da ogni addebito "perché il fatto non sussiste" i componenti della passata Giunta, il Partito Democratico esprime piena soddisfazione perché è stato pienamente dimostrato che il loro operato, anche in questa circostanza, è stato caratterizzato da correttezza, buona fede, nonché informato ai principi di legalità, trasparenza, efficienza e teso al bene collettivo quale unico fine, per il cui raggiungimento la precedente Giunta ha ispirato la sua azione politica e di governo.

PUBBLICATO 13/10/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3393  
La numerazione dei Fuochi di Bisignano del 1732
Lo studio e la pubblicazione della numerazione dei fuochi della Città di Bisignano, iniziata il 10 maggio 1732 da Giovanni Notarianni, erario della Principal Camera, unitamente alle documentate noti ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3184  
L’Associazione di Volontariato A.S.P.A. in difesa dell’Ospedale di Acri
La nascita del Comitato “Cittadini Liberi”contro il ridimensionamento dell’Ospedale Civile di Acri, per iniziativa di un gruppo di giovani che sta al di fuori di logiche politiche, per non correre i ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3313  
Scaramuzzo: «Occhio alla Valle Grecanica»
E' un Acri che prosegue nella sua preparazione, quello che domenica scorsa è riuscita a strappare, in doppia inferiorità numerica, il pareggio col Noto. Il punto preso contro un ottimo avversario ch ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3791  
Anziana picchiata per rapina, morta 12 giorni dopo
Una donna di 83 anni, Maria Cofone, che il 12 novembre scorso era stata malmenata nella sua abitazione per un tentativo di rapina, e' morta oggi ad Acri. La Procura ha disposto l'autopsia per stabil ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3607  
Assise aperta per l’ospedale
Decisa dopo le proteste del Pd. A fine settimana la seduta straordinaria. Numerose le iniziative intraprese per la salvaguardia del nosocomio “Beato Angelo”.
Leggi tutto