SPORT Letto 4177  |    Stampa articolo

Fc Acri - Trebisacce: 2 - 1

Foto © Acri In Rete
Francesco Spina
ACRI: Thiam “Sergio” (’97) 6,5, Mancino 6,5, Luzzi 6, Petrassi 6,5, Levato 7(27’st Pipieri 6), Filippo 6,5, O.Viteritti 6, A.Sposato 6, Petrone(’96) 7, Caputo 6,5(19’st Fanigliulo 6), Stilo (’97) 6,5 (21’st Visani (’96) 6). In panchina: Algieri (’97), F.Viteritti (’98), Perri, Martorana. Allenatore: Pascuzzo 7.

TREBISACCE: Vitale 6,5, De Simone 6, La Teano (’96) 6, Vignieri (’96) 6, Granata 5,5, Vitiritti 6, Maio 6,5, Bellitta 6, Galantucci 6, Naglieri 5, Abenante (’97) 6. In panchina: La Banca, De Sario(’96),Salerno (’97),Berlingieri(’97),Amerise. Allenatore: Pacino 6.

ARBITRO: Petracca di Lecce 6,5(Assistenti: Cozza e Pate di Paola 6)
MARCATORI: 0’pt Maio (T), 36’pt Petrone (A), 3’st Levato (A)
NOTE: Spettatori 600 circa di cui 50 ospiti.Ammoniti: Levato (A), Granata (T). Espulsi: Granata (T) per proteste. Angoli: 6-3 Recupero: 1’pt;5 st.

Acri – Tre punti importanti per i rossoneri di Pascuzzo nel “derby” contro un ottimo Trebisacce. L’Acri in campo in formazione tipo, con Petrone in avanti supportato dal duo Caputo – Viteritti, per gli ospiti in campo i due ex rossoneri Galantucci e Maio. Al 5’ l’Acri prova subito a trovare il vantaggio: sul colpo di testa di Petrone è superlativo Vitale che salva in tuffo. I rossoneri sono ancora pericolosi con Caputo (12’), nel momento di maggiore spinta dell’Acri il Trebisacce si porta in vantaggio: Sposato perde palla a centrocampo, ne approfitta Galantucci che serve Maio che batte Thiam in uscita (20’). L’Acri sembra stordita e il Trebisacce si rende pericoloso soprattutto sugli esterni. I rossoneri però non ci stanno ed al 36’ trovano il pari con Petrone abile a sfruttare l’ottimo traversone dalla destra di Mancino. Il secondo tempo inizia con gli ospiti subito pericolosi al 2’ minuto , Thiam salva il risultato uscendo su Abenante. Nella successiva ripartenza l’Acri trova il gol partita con Levato che fulmina dalla distanza Vitale (3’). Al 24’ Naglieri prova ad impensierire Thiam, ma il portiere acrese compie un buon intervento mandando la sfera in angolo. Al 37’ i locali ci provano con Viteritti sulla destra che mette in mezzo un pallone per Petrone, l’attaccante acrese, però, non ci arriva per pochi centimetri.Al 37’ il Trebisacce resta in dieci, l’arbitro espelle Granata. Al 40’ l’Acri va vicino alla terza rete con Pipieri ma è attento Vitale. La partita termina con l’Acri che ottiene 3 punti importanti e con le squadre che ricevono gli applausi delle due tifoserie, da sottolineare il clima di fair-play tra le rispettive tifoserie che nel pre-partita hanno pranzato insieme.




















































Foto Giuseppe De Marco


PUBBLICATO 14/12/2015





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 5308  
La voce del silenzio
Sono d’accordo con chi pensa che la questione ospedale sia diventata ormai  una  sorta di scommessa. Capirne le dinamiche è complicato. Le cose vanno come in questi giorni va il traffico nelle g ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 6188  
Scomparso Lorenzo Sammarro. Il ricordo del sindaco Tenuta
Dopo una lunga malattia, è scomparso, a Bologna, Lorenzo Sammarro, medico cardiologo ma anche sindaco della città sul finire degli anni ’80 ed esponente di spicco dell’allora Democrazia Cristiana. I f ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5644  
Acri, un'"Aministrazione" a prova di palo in fronte
“Il prossimo dovrà essere l’anno della svolta, per il Comune e per la città intera“, così il sindaco di Acri, Nicola Tenuta, ai suoi cittadini in occasione delle feste natalizie. Ed i risultati si son ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4373  
Il bruzio di Padula in ciascuno di noi. Il prossimo 3 gennaio proiezione
“La penna di Bruzio”, il film documentario su Vincenzo Padula, sarà proiettato il prossimo 3 gennaio alle ore 20.30 nel Palazzo Sanseverino – Falcone.  Ne danno notizia le associazioni “Stato delle pe ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5088  
Calabria che fu
Dopo aver letto l'articolo di Francesco Spina sul vergognoso e quartomondista disservizio del compromesso ospedale acrese non posso ribadire quanta vergogna ho (ancora una volta) per essermi ritrovato ...
Leggi tutto