OPINIONE Letto 4427  |    Stampa articolo

Caffè Letterario, la nuova stagione

Foto © Acri In Rete
Giacinto Le Pera
Una delle poche iniziative andate a buon fine nell'edizione 2015 dell'Estate Acrese è stata quella di aver liberato da appropriazione indebita un luogo di pubblico interesse da parte della società Oesum Digital Exibition che, con la consulenza di un "artista" e la complicità dell'attuale Amministrazione, avrebbe voluto fare (anche) suo uno spazio comunale e che invece, per legge, non ha potuto.
Nonostante siano passati 6 (sei) mesi dall'imbarazzante situazione che i governanti locali si erano trovati a gestire facendo poi marcia indietro e costretti a rivedere quanto avevano "architettato" con l'affido diretto dello spazio del "caffè letterario", ad oggi, nessuna manifestazione di volontà (ed obbligo) ad intraprendere la procedura di un bando pubblico per l'affido di quanto in oggetto, fregandosene dello sperpero di danaro pubblico utilizzato per creare ed attrezzare uno luogo che continua a produrre muffa da oltre 2 (due) anni.
Mi permetto di dare un consiglio: aprite lo spazio e comunicate l'arredo che lo veste come installazione artistica, magari qualcuno ci crede e voi (Amministratori), con la vostra ormai nota politica per il bello, evitate l'incombenza del bando.
A presto!

PUBBLICATO 20/12/2015





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 5298  
La voce del silenzio
Sono d’accordo con chi pensa che la questione ospedale sia diventata ormai  una  sorta di scommessa. Capirne le dinamiche è complicato. Le cose vanno come in questi giorni va il traffico nelle g ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 6180  
Scomparso Lorenzo Sammarro. Il ricordo del sindaco Tenuta
Dopo una lunga malattia, è scomparso, a Bologna, Lorenzo Sammarro, medico cardiologo ma anche sindaco della città sul finire degli anni ’80 ed esponente di spicco dell’allora Democrazia Cristiana. I f ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5634  
Acri, un'"Aministrazione" a prova di palo in fronte
“Il prossimo dovrà essere l’anno della svolta, per il Comune e per la città intera“, così il sindaco di Acri, Nicola Tenuta, ai suoi cittadini in occasione delle feste natalizie. Ed i risultati si son ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4365  
Il bruzio di Padula in ciascuno di noi. Il prossimo 3 gennaio proiezione
“La penna di Bruzio”, il film documentario su Vincenzo Padula, sarà proiettato il prossimo 3 gennaio alle ore 20.30 nel Palazzo Sanseverino – Falcone.  Ne danno notizia le associazioni “Stato delle pe ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5079  
Calabria che fu
Dopo aver letto l'articolo di Francesco Spina sul vergognoso e quartomondista disservizio del compromesso ospedale acrese non posso ribadire quanta vergogna ho (ancora una volta) per essermi ritrovato ...
Leggi tutto