COMUNICATO STAMPA Letto 1678  |    Stampa articolo

Nessuna interruzione per il centro vaccinale

Foto © Acri In Rete
Amministrazione Comunale - Acri
A seguito dell’articolo apparso su una testata online ci preme sottolineare alcune semplici ma importanti aspetti:
- nessun servizio è stato interrotto tant’è che la campagna vaccinale prosegue con l’ausilio dell’esercito e, se necessario, con una nuova localizzazione che l’amministrazione comunale ha già individuato;
- Si tratta, nella maggior parte dei casi, di terze dosi, ragion per cui non rivestono carattere d’urgenza pur rimanendo indispensabile vaccinarsi;
- È bene ricordare che questa amministrazione ha ottenuto il risultato di avere un centro vaccinale ad Acri e, cosa non meno importante, una sede USCA, merito della continua interlocuzione con i vertici aziendali;
- Tutto questo mentre altri non erano d’accordo o erano lontani dai problemi e dall’emergenza continua;
- Come è noto questo territorio è interessato da eventi atmosferici preoccupanti ecco perché è stata scelta la location al chiuso di palazzo Sanseverino per l’evento “assaporagionando
- Non si comprende, ancora oggi, a chi conviene gettare fango e creare allarmismi inutili tra i cittadini, in modo strumentale senza minimamente riflettere che l’inasprire degli animi non giova a questo territorio ed a questa comunità;
- Purtroppo dispiace constatare che il/la lupo/a perde il pelo ma non il vizio;
- Sono quasi cinque anni che attendiamo una proposta valida e di qualunque genere dalla consigliera Vigliaturo ma ad oggi ancora nulla, se non disinformazione e critiche quasi sempre fuori luogo e sterili;
- La politica è servizio ed ha come unico obiettivo il bene comune e non la polemica fine a se stessa, che danneggia e mortifica un intero territorio ed un intera comunità facendo sciacallaggio politico alla ricerca di consensi in vista della prossima tornata elettorale;
- Gli acresi sanno bene a chi attribuire responsabilità in tema di sanità e certamente non eravamo noi, a quel tempo, a governare questo comune e la sanità di questo territorio.
Stiano tranquilli i cittadini perché questa amministrazione continuerà nel cammino intrapreso ad inizio legislatura, facendo dell’impegno un valore aggiunto e portando a compimento quanto promesso in campagna elettorale. Saranno loro gli unici e veri giudici del nostro operato perché a loro e solo a loro dovremo dare conto.
Tanto si doveva

PUBBLICATO 28/11/2021





Altri Comunicati

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 556  
Il gruppo micologico ''sila greca'' vara un programma eccezionale
Dopo la pausa invernale il Gruppo Micologico Sila Greca riparte alla grande con un comitato direttivo che rivolge all’approvazione dell’imminente assemblea dei soci, un programma ricco di iniziative ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1591  
Ospedale, qualcosa si muove?
In attesa di conoscere i contenuti del nuovo atto aziendale, il Comitato "Uniti per....
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 689  
Il gruppo di Sinistra Italiana non ce la fa proprio a fare il ruolo di opposizione
Ancora una volta, il partito di Sinistra Italiana perde l’occasione di essere una forza politica credibile in seno al Consiglio Comunale. In merito all’ articolo pubblicato di Sinistra Italiana, che ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 395  
Da Parigi ad Acri. Il sassofonista internazionale Malagnino agli Amici della Musica
Grande attesa per il concerto finale della masterclass di perfezionamento di sassofono tenuta da Alessandro Malagnino per gli Amici della Musica di Acri. Il pluripremiato sassofonista, secondo class ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 772  
Lo odiano, ma l’hanno fatto vincere!
Continua l'attacco al nostro partito in questi giorni, questa volta è il turno di S.I.. Poche le considerazioni da fare: S.I. poteva mandare letteralmente questo sindaco a casa, ma ha preferito non ...
Leggi tutto