COMUNICATO STAMPA Letto 1857  |    Stampa articolo

La piaga del precariato e la disinformazione

Foto © Acri In Rete
Pino Capalbo
Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco Capalbo in risposta al comunicato del consigliere regionale Straface pubblicato su questa testata qualche ora fa. “Dopo gli ultimi proclami della Consigliera Regionale Pasqualina Straface sono costretto a fare alcune precisazioni in merito alla situazione del personale precario utilizzato presso il Comune di Acri. Com’è noto a tutti per questa amministrazione hanno sempre parlato i fatti, sono infatti certamente nostri i risultati ottenuti in tema di precariato dei 68 lavoratori stabilizzati tra LSU e LPU, con l’utilizzo di importanti risorse economiche comunali. Certamente non abbiamo mai utilizzato, ne mai lo faremo, la piaga del precariato per fini elettorali. Sicuramente la Consigliera Straface è consapevole (o almeno me lo auguro) che i precari del Comune di Acri non sono 60, bensì 113 di cui alla “L.R. 15 “ e 11 di cui alla “L.R. 31”. Non so su quali criteri oggettivi la Consigliera Regionale ha individuato i 60 lavoratori che a suo dire sono stati “già”stabilizzati, senza tra l’altro consultare gli stessi precari, i responsabili di settore di appartenenza ne tantomeno l’amministrazione. Chiedo, altresì, pubblicamente di far conoscere le modalità utilizzate per il superamento dei limiti imposti dalla dotazione organica e gli altri limiti previsti dalla legge in tema di assunzioni. Anche perché questa amministrazione, come ha già fatto in passato per gli altri precari stabilizzati, non ha intenzione di fare alcuna selezione sul personale precario da stabilizzare (o tutti o nessuno). È inutile precisare che se ci saranno le condizioni economiche e di legge si procederà senza esitare alla stabilizzazione di tutti i precari ancora in essere nel Comune di Acri.”

PUBBLICATO 09/05/2022





Altri Comunicati

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 795  
Rivivere Betlemme all’anno zero. Al via la VII edizione del Presepe Vivente ad Acri per i prossimi 26 e 27 dicembre 2023
È un presepe non da visitare, ma da vivere. Sacralità, Fede, tradizioni, storia, inclusione, questi i temi portanti della VII edizione del Presepe Vivente alla contrada Guglielmo di Acri, promosso d ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1232  
Elezione Capalbo. Articolo Uno responsabile e leale
Art. Uno, sezione di Acri, esprime soddisfazione per l'elezione del Sindaco Pino Capalbo a consigliere provinciale con l'auspicio che tale risultato possa essere il viatico per più alti traguardi.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 592  
Grande orgoglio per l'elezione a Consigliere Provinciale di Cosenza del Sindaco Pino Capalbo
Con orgoglio e soddisfazione porgiamo al Sindaco Pino Capalbo i nostri più sinceri auguri e congratulazioni per l’elezione a Consigliere Provinciale di Cosenza. Eravamo certi di questo grande risul ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 879  
Soddisfazione per l'elezione di Capalbo
È con grande soddisfazione che rivolgiamo i nostri più sentiti auguri al Sindaco Pino Capalbo per la sua....
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 378  
REBIRTH DAY _ 2023 (dedicato all’infanzia)
Un evento mondiale che si rinnova ogni anno. Il Terzo Paradiso nella Sila celebra la giornata della rinascita con i bambini. La Convenzione sui diritti dell’infanzia approvata dall’ONU è stato il pr ...
Leggi tutto