RELIGIONE Letto 842

Scopri e vivi la vita


Foto © Acri In Rete



C’ è chi dice che con l’andar degli anni diventiamo invisibili. In altri termini: quando finisce il protagonismo, comincia il declino, l’impeto giovanile che mantiene viva l’esistenza va scomparendo. Non so se il mio volto è invisibile, forse no, sono cosciente della mia esistenza e del suo scopo. Scopro che sono un miscuglio di vizi e di virtù, di miseria e di grandezza, e mi accorgo anche che il mio meglio è passato. Quando mi guardo allo specchio noto che il passato non mi sorride come in passato. Godo del cammino fatto, anche se spesso inciampato nella contraddizione. La vita è bella, è difficile viverla, e quando te ne accorgi, cominci a capire che molto tempo è già passato. Sento che devo salutare il giovane che sono stato, ma è stato bello correre tra fantasie e sogni. La vita è la realtà più grande e più bella perché è dono di Dio. Quattro consigli per vivere questo dono: Se desideri godere il mare, contemplalo, apri la tua mano nella sua acqua e tutto il mare è nella tua mano, ma se la chiudi per trattenerlo, la mano resta vuota. Se vuoi godere il vento, apri le braccia e le mani, volgi il volto verso da dove viene, e tutto il vento è tuo, ma se cerchi di afferrarlo vola via. Vuoi godere il sole e la sua luce meravigliosa? Apri gli occhi e contemplala, se cerchi trattenerla sei stolto e brancoli nell’oscurità. Se veramente vuoi godere la vita: tienila senza possederla, lasciala passare senza trattenerla. Il condimento che da sapore e colore alla tua vita è l’Amore: L’Amore è il sole della vita: / illumina con la luce, / riscalda con la fiamma, / investe con l’energia, / Comunica forza al corpo, / lo fa vibrare. Se è vicino afferralo, / se è lontano raggiungilo. Se non lo trovi… sei un fallito. Lo stelo si piega, la rosa si sfoglia. Un proverbio delle Ande Argentine. Uno hombre sin mujer es: caveza vacia, corazon seco, cojon colgante. Una mujer sin macho es: isla desconocida, tesoro no utilizado. (Un uomo senza donna è testa vuota, cuore secco, coglione penzolante.)(Una donna senza il maschio è isola sconosciuta, tesoro non utilizzato). P. Leonardo Petrone

PUBBLICATO 20/06/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 678  
Un Ominiello all’acqua di rose
Nel corso degli ultimi anni, in quanto esponenti del gruppo Innovatori della Politica, ci siamo costantemente occupati del dibattito politico che ...
Leggi tutto

CITTADINI ILLUSTRI  |  LETTO 1032  
Padovani eccellenti. C’è anche l’acrese Sergio Garofalo
Torna finalmente in presenza la Cerimonia di consegna dell’onorificenza dei Padovani Eccellenti 2020-2021. La consegna dell’onorificenza agli ins ...
Leggi tutto

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 535  
I “politici-Attila” per fortuna non amministrano altrove
La valle dei trulli, Valle d’Itria, si impone nel circuito turistico mondiale proprio per la cura e il rispetto della particolare conformazione u ...
Leggi tutto

RICORRENZE  |  LETTO 684  
I 100 anni della sarta Assunta
La popolosa frazione San Giacomo in festa per i 100 anni di Assunta Tucci, ultima di 7 figli. Il papà originario di Serra San Bruno la mamma di F ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 503  
Randagismo e misure di contrasto
Le attività di contrasto al fenomeno del randagismo continuano, anche se in modo impercettibile. Il fenomeno sta preoccupando e mettendo in diffi ...
Leggi tutto

ADV