LIBRI Letto 768

“Il Magliocco, un antico vitigno autoctono calabrese”. Venerdì la presentazione


Foto © Acri In Rete



Venerdì 1 Dicembre ad Acri, alle 17 presso il Palazzo San Severino -Falcone verrà presentato il volume sul “IL MAGLIOCCO un antico vitigno autoctono calabrese”. L’occasione, a distanza di quasi un anno dalla pubblicazione del volume, vuole essere l’occasione per presentare un territorio che ha peculiarità naturali e culturali così ricche che hanno bisogno di essere ulteriormente valorizzate. Il libro narra attraverso una serie di saggi, il percorso che la vite ha fatto dallo sbarco Euboico (abitanti dell’isola di Eubea in Grecia), ai giorni nostri. Lo scopo principale dell’accademia del Magliocco, oltre all’approccio scientifico sull’allevamento e sugli effetti dei vitigni autoctoni per la vita dei calabresi, è quello della propagazione dell’amore per questo vitigno che ha tutte le caratteristiche per essere il vitigno identitario calabrese. Ciò porterebbe indubbi vantaggi per lo storytelling dei nostri territori, con un mezzo mediatico ed accattivante come il buon vino. Ancora di più se arriva da un territorio che ha visto nascere la cultura del vino, poi propagatasi in tutto il mondo. Il Magliocco, finalmente viene sdoganato per rappresentare il nostro territorio, merito, oltre che dei viticultori appassionati anche degli studiosi, di storia e di agronomia. Intorno al libro, e al Magliocco, parleranno dopo i saluti del sindaco di Acri, Pino Capalbo, dell’assessore alla Cultura, Mario Bonacci e del presidente del Consorzio Terre di Cosenza, Demetrio Stancati, l’autore del libro Maurizio Rodighiero, presidente dell’Accademia del Magliocco, Giuseppe Scaglione, architetto e docente universitario, Antonello Savaglio, Deputato Storia Patria Calabria e Vincenzo Tucci, direttore Archivio Diocesano di Cosenza. I lavori saranno moderati dal giornalista Roberto Saporito.

PUBBLICATO 30/11/2023  |  © Riproduzione Riservata

ADV




Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 324  
In memoriam di Vincenzo Rizzuto
Vincenzo Rizzuto, nato ad Acri nel 1940, lavorò nella bottega del padre armiere prima di conseguire la laurea in Filosofia e Storia all’Universit ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 242  
Rifiuti: tra inquinamento e miseria culturale
Nel territorio di Acri, nonostante la comunità risulti essere virtuosa nella raccolta differenziata, il fenomeno di abbandono selvaggio dei rifiu ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5554  
Acri. Con due euro vince 3mila euro al mese per venti anni
La fortuna ha baciato un giocatore del punto vendita Sisal Market Tabacchi Bellino situato in Via Beato Giovanni XXIII, 79. Durante il concorso N ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2246  
Ecco il nuovo Cda della Fondazione Padula tra conferme e new entry
Nei giorni scorsi è stato rinnovato il consiglio di amministrazione della Fondazione Padula. Presidente è il riconfermato Giuseppe Cristofaro, al ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 722  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classi ...
Leggi tutto

ADV