NEWS Letto 362

La FAA (Federazione Associazioni Arbėreshe) incontra il Vescovo Donato Oliverio della Eparchia di Lungro


Foto © Acri In Rete



Giovedģ 14 marzo una delegazione della FAA (Federazione Associazioni Arbėreshe) composta dal Presidente Damiano Guagliardi, da Francesco Perri, Vincenzo Bruno e Gennaro De Cicco si č recata a Lungro per una cordiale visita a Mons. Donato Oliverio. “Un incontro amichevole, ma rispettoso verso l’autoritą religiosa che li ha ricevuti" , si legge nel comunicato stampa diramato, subito dopo. Si č discusso soprattutto sui problemi linguistici che la legge 482/99 e quella regionale 15/2003 non hanno ancora saputo risolvere. Secondo i rappresentanti della FAA, nonostante la forte preoccupazione sullo stato della parlata della lingua arbėreshe delle nuove generazioni, nei centri arbėreshė č in atto un positivo processo di alfabetizzazione tra gli adulti in forme autonome e spesso personali. Si č di fronte, insomma, ad una forte crescita della coscienza identitaria, che si muove dentro le comunitą in molti campi: nella vita economica, sociale, culturale, negli studi di albanologia, nella produzione letteraria e scientifica. Gli esponenti FAA al Vescovo - condividendo l’iniziativa dei corsi di alfabetizzazione arbėreshe promossa dalla chiesa bizantino - greca continentale, con la collaborazione dei Comuni e con le Associazioni - hanno ribadito che “l’Arbėria č un bene comune. E per la sopravvivenza, ovviamente, si č tutti impegnati a valorizzarla, nonostante esistano minuscoli particelle autoreferenziali egoistiche che rallentano il processo di crescita del lavoro comune”. Vivo compiacimento, inoltre, gli esponenti FAA hanno espresso a Mons Oliverio per aver favorito la nascita di una associazione arbėreshe nella comunitą di Farneta, la pił piccola e, simbolicamente, la pił significativa dell’intera diocesi. Illustrate anche le ragioni della ristampa del raro testo del sacerdote Filalete (al secolo Michele Bellusci), fratello del vescovo Domenico, Presidente del Collegio di Sant’Adriano, che con un’acuta Difesa della chiesa greca di Calabria ha consentito la sopravvivenza del rito bizantino in Calabria. A proposito, poi, dell’attivitą nel breve periodo dal sodalizio associativo sono state elencate al Vescovo le iniziative FAA programmate, fra cui delle conferenze tematiche e la partecipazione al Meeting di Prishtina, organizzato dalla Gazzetta delle Alpi. A questa conferenza mondiale, incentrata su tre tematiche: storia / identitą /integrazione parteciperanno il Presidente Damiano Guagliardi e i rappresentanti gią presenti l’anno scorso a Tirana. Con loro, in questa circostanza a Prishtina, ci sarą anche il candidato al premio nobel per la letteratura Dante Maffia. Gennaro De Cicco

PUBBLICATO 20/03/2024  |  © Riproduzione Riservata

ADV




Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 308  
Questione ospedale, dietrofront dell’Amministrazione?
L’esito dell’ultima seduta della commissione sanitą allargata non č stato positivo. Si č avuta la percezione di... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 509  
Il presidente di Sinistra Italiana Nichi Vendola ad Acri
Nichi Vendola, presidente di Sinistra Italiana č stato in Calabria due giorni per parlare... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 284  
Primo Festival nazionale del dialogo filosofico, fra i partecipanti due Istituti calabresi
Portare il dialogo filosofico all’attenzione di tutto il territorio nazionale, partendo dalla scuola dell’infanzia.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 739  
Il Lions Club Acri mette in scena la seconda edizione del Processo Simulato
Il Lions Club Acri sotto la guida del Presidente Avv. Raffaela Bruno, ha voluto, nella “Settimana della Legalitą Lions” mettere in scena la II^ e ...
Leggi tutto

LETTERE ALLA REDAZIONE  |  LETTO 1206  
La “buona sanitą” della chirurgia Falcone
Da una nostra lettrice, riceviamo e pubblichiamo. Sono ormai ben noti lo spessore professionale e le doti umane di Bruno Nardo, professore unive ...
Leggi tutto

ADV