POLITICA Letto 5841  |    Stampa articolo

Verso le politiche. Mario Bonacci unico candidato locale?

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Ci saranno candidati locali? E quanti saranno: mancano, oramai, tre giorni alla presentazione delle candidature per le Politiche del 4 marzo.
Un primo dato è certo; il Movimento Cinque Stelle non potrà contare su un candidato locale. Nessuno degli otto candidati, infatti, è riuscito a prevalere alle Parlamentarie.
Erano, Fabio Canino, 29 anni, libero professionista, Maria Luisa Vuono, 39 anni, libero professionista, Vincenzo Sposato, 37 anni, imprenditore, Giuseppe Fiore, 39 anni, libero professionista, per la Camera, Vincenzo Toscano, 66 anni, commerciante, Nino Pucciano, 44 anni, insegnante, Salvatore Gallo, 51 anni, libero professionista e Cinzia Pancaro, 50 anni, libero professionista.
Pur non essendo presente un candidato locale, pare, secondo sondaggi, che i Cinque Stelle prederanno un bel po’ di consensi.
Per il centro sinistra anche il Partito Democratico non dovrebbe esprimere un candidato locale ma potrebbe sostenere un aspirante parlamentare proveniente da fuori città.
Un uscente o un nome nuovo ma gli elettori avranno libertà di voto sui vari nomi dem.
Insieme, Più Europa e Civica Popolare non hanno adepti.
Almeno per il momento. Nel centro destra Forza Italia può contare su buoni consensi anche se il partito non è ben strutturato e difficilmente esprimerà una candidatura, Lega e Fratelli d’Italia sono assenti sul territorio.
Discorso a parte per Noi per l’Italia-Udc che domenica celebrerà un’assemblea costituente. In realtà gran parte di loro (molti rimasero al loro posto, ovvero nell’Udc) sono ex appartenenti al Movimento di Casini, funzionale al centro sinistra, a cui avevano aderito giusto un anno fa. Alcuni di loro (domenica si saprà il numero esatto) hanno fatto dietrofront e sono pronti a ritornare nel centro destra, altri ancora hanno preso altre vie.
Il soggetto politico, che a livello nazionale è guidato dal duo Cesa-Fitto, potrebbe esprimere una candidatura.
Domenica se ne saprà di più.
Per Liberi di Grasso e Bersani, il candidato è Mario Bonacci, consigliere comunale e già candidato a sindaco nello scorso giugno.
La conferma è arrivata nella serata di ieri con le cadidature ufficiali.
Alla fine, quindi, al massimo due potrebbero essere i candidati locali al Parlamento.
Nel 2013 furono cinque; Pino Capalbo, attuale sindaco, alla Camera nella lista Pd e Bruno Pascuzzo, alla Camera per Sel, a sostegno di Bersani, Massimo Belsito, per il Movimento Cinque Stelle, a sostegno di Grillo, Nicola Tenuta, ex sindaco, alla Camera per Grande Sud, a sostegno di Berlusconi e Michele Trematerra, ex assessore regionale, per l’Udc, a sostegno di Monti.
Nessuno, però riuscì a sedersi a Montecitorio ed a palazzo Madama.

PUBBLICATO 26/01/2018 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 271  
La strage degli innocenti
Nel 2023 le persone che hanno perso la vita sul posto di lavoro, secondo i dati dell’Osservatorio morti sul lavoro di Bologna, sarebbero 1.485, considerate anche le vittime del lavoro nero.  Questi nu ...
Leggi tutto

CRONACA  |  LETTO 2482  
Un anno fa la tragedia di Carnevale
Doveva essere un giorno di allegria, l’ultimo, trascorso con gli amici a..... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 675  
Il gruppo micologico ''sila greca'' vara un programma eccezionale
Dopo la pausa invernale il Gruppo Micologico Sila Greca riparte alla grande con un comitato direttivo che rivolge all’approvazione dell’imminente assemblea dei soci, un programma ricco di iniziative  ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 722  
Acri e la solidarieta’ senza latitudini
Le miglia percorse sono il segno di latitudini e di come sia vasta questa terra. Le miglia percorse non contano nulla, terra era, terra è ancora la stessa. Non esistono i confini, i perimetri sono ge ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 297  
Cosenza. Seconda edizione dell’ Amarcord calcistico fra squadre di prima categoria di tutta la provincia
Si concretizza l’Amarcord calcistico (2^ edizione) programmato dal Delegato della Commissione Cultura e Sport Mimmo Frammartino del Comune di Cosenza per l’ultima decade del mese di Maggio ...
Leggi tutto