POLITICA Letto 2660  |    Stampa articolo

Politica. Giovedì in consiglio comunale l'ipotesi di bilancio riequilibrato. A breve la transazione con i creditori

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Giovedì prossimo, alle 14,30, torna a riunirsi il consiglio comunale. I diciassette consiglieri comunali saranno chiamati a discutere e ad approvare l’ipotesi di bilancio riequilibrato.
Sull’argomento relazionerà l’assessore al bilancio, Natale Viteritti.
Si tratta di un documento contabile di estrema importanza da sottoporre, poi, al Ministero dell’Interno che nello scorso mese di ottobre, in occasione della prima stesura del’atto, aveva chiesto chiarimenti dopo l’approvazione nel consiglio comunale del 6 settembre.
L’amministrazione comunale, guidata da Pino Capalbo, appare fiduciosa ed a quanto pare il bilancio stabilmente riequilibrato sarà spalmato in tre anni, ovvero fino al 2019, quando, ci si augura, il Comune sarà fuori dal dissesto finanziario.
In particolare, il Ministero vuole sapere in che modo il Comune intende combattere l’evasione e le previsioni di entrata riguardo imu, tasi, pubblicità, multe, vendita patrimonio.
E’ bene ricordare che il 2017 non ha fatto registrare debiti e che da quasi un anno è insediato l’organismo di liquidazione che ha il compito di gestire crediti e debiti fino al 31 dicembre 2016.
A breve, l’organo ministeriale convocherà tutti i debitori per proporre una transazione.
Se tutto filerà liscio, per fine anno il Comune potrebbe ripartire da zero.
Al momento, essendo in uno stato di dissesto, l’ente non può accendere mutui ed è costretto ad aumentare al massimo tutti alcuni tributi.

PUBBLICATO 29/01/2018 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 343  
Referendum, un successo della volontà popolare sulle ragioni fittizie degli assenteisti parlamentari
Ad Acri si è verificato uno schiacciante rifiuto popolare alle ragioni, volutamente ricercate... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 297  
Il Virus mentale
A ridosso di un cambiamento epocale e realistico, dovuto al Covid-19, le persone hanno riscontrato drastici cambiamenti sia nella società, che nelle proprie abitudini quotidiane. Le critiche passegger ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 280  
Accoglienza: l'inizio di un tempo nuovo in un tempo diverso
Sabato 19 settembre si è svolta l’attività di accoglienza presso l’Ipsia-Iti Acri, a ricevere gli alunni e le loro famiglie il Dirigente scolastico, Franca Tortorella, e i suoi più stretti collaborato ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 525  
Uffici postali. Ecco il nuovo orario
Continua il progressivo ritorno alla normalità anche negli uffici postali della provincia di Cosenza. Da ieri, lunedì 21 settembre, le sedi di Mandatoriccio, Acri, Dipignano, Casali del Manco, Monta ...
Leggi tutto

CRONACA  |  LETTO 4235  
Giornalista acrese minacciata ad un seggio elettorale
Brutta vicenda accorsa a Giulia Zanfino (nella foto), nostra concittadina nonchè giornalista de Il Fatto Quotidiano e Repubblica.it. La notizia è riportata da Lo Strillone news che così scrive; guai a ...
Leggi tutto