POLITICA Letto 5107  |    Stampa articolo

Rivisitazione della giunta. I probabili nomi dei nuovi assessori

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Solo qualche giorno fa Acri in Rete ha annunciato la possibile rivisitazione della giunta.
Pare che le nostre indiscrezioni saranno confermate.
In quella occasione provammo anche a dare delle spiegazioni.
Intanto c’è da sostituire il dimissionario Fusaro eppoi da “accontentare” qualche consigliere comunale che da mesi invoca il cambio di rotta e il rimpasto di giunta.
A quanto pare il sindaco Capalbo vuole accelerare ed entro fine mese è probabile che il nuovo esecutivo vedrà la luce.
A poco meno di un anno dalla prima rivisitazione quando furono sostituiti Algieri, a cui Capalbo revocò l’incarico, Viteritti e Mascitti dimissionari.
Dalle informazioni in nostro possesso pare che il primo cittadino, di concerto con i consiglieri di maggioranza, compreso la new entry Bonacci, non procederà con l’azzeramento ma sostituirà due collaboratori.
La riconferma dovrebbe riguardare solo Emanuele Le Pera, attuale assessore alla sanità, sport e spettacolo, Giuseppe Giudice, con le deleghe alla cultura e pubblica istruzione e Francesca Abbruzzese al bilancio.
A questo punto dovrebbe restare fuori, Rossella Iaquinta, vice sindaco con delega all’ambiente, già lo scorso anno ad un passo dalla sfiducia ed oggi sfiduciata fortemente da un consigliere comunale.
Quali i possibili scenari? Si fanno i nomi di Franca Sposato, attuale consigliere comunale, capogruppo Pd, persona di fiducia del primo cittadino e di Luigi Cavallotti, attuale consigliere comunale del gruppo Movimento Acri Democratica.
Un’altra scelta dovrà ricadere, per motivi di visibilità territoriale, sulla zona di La Mucone.
L’avvicendamento riguarderà anche la massima carica istituzionale dell’assise; il presidente.
Questo ruolo dovrebbe essere ricoperto da Mario Bonacci, consigliere comunale Mdp Leu, candidato a sindaco nel 2017, da mesi vicino alle posizioni della maggioranza, persona competente ed esperta, di certo utile sia al sindaco che alla stessa maggioranza.
E’ probabile, naturalmente, che con la nomina dei nuovi assessori il sindaco procederà anche alla ridistribuzione delle deleghe.
Il tutto per un rilancio
Ci auguriamo, infine, che dopo queste “correzioni” sia aggiornato anche il sito istituzionale del comune per quanto riguarda sia i consiglieri comunali che gli assessori.

PUBBLICATO 24/08/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

RACCONTI  |  LETTO 72  
Le interpretazioni del cuore
Con la testa in alto e gli occhi chiusi non smisi di pensare, ma guardai avanti con gli occhi di... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1555  
Ospedale, il direttore sanitario sarà Carino
Cambio al vertice della direzione sanitaria del Beato Angelo. Il neo direttore sanitario sarà Pierluigi Carino (nella foto), che dirige lo spoke Corigliano Rossano, dal quale dipende ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 435  
Covid19, i sindaci cosentini scrivono alla regione chiedendo il potenziamento dei test e delle strutture sanitarie
I sottoscritti Sindaci della provincia di Cosenza, avevano inviato una nota alla compianta presidente.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 507  
Liceo Julia: prendono il via i lavori per il campo sportivo
Tante le novità quest'anno per il Liceo Julia, che ancora una volta si dimostra una scuola in via di sviluppo, innovativa, con voglia di affermarsi sempre di più come uno dei migliori Licei della Prov ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1165  
Ospedale, il sindaco Capalbo diffida l’Asp e si rivolge al Prefetto. L’incognita Cozzolino
Mai come in questo periodo, il diritto alla salute deve essere garantito e con esso la funzionalità a pieno regime del Beato Angelo. Più volte abbiamo sottolineato le promesse non mantenute e ...
Leggi tutto