POLITICA Letto 6476  |    Stampa articolo

Rivisitazione della giunta. I probabili nomi dei nuovi assessori

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Solo qualche giorno fa Acri in Rete ha annunciato la possibile rivisitazione della giunta.
Pare che le nostre indiscrezioni saranno confermate.
In quella occasione provammo anche a dare delle spiegazioni.
Intanto c’è da sostituire il dimissionario Fusaro eppoi da “accontentare” qualche consigliere comunale che da mesi invoca il cambio di rotta e il rimpasto di giunta.
A quanto pare il sindaco Capalbo vuole accelerare ed entro fine mese è probabile che il nuovo esecutivo vedrà la luce.
A poco meno di un anno dalla prima rivisitazione quando furono sostituiti Algieri, a cui Capalbo revocò l’incarico, Viteritti e Mascitti dimissionari.
Dalle informazioni in nostro possesso pare che il primo cittadino, di concerto con i consiglieri di maggioranza, compreso la new entry Bonacci, non procederà con l’azzeramento ma sostituirà due collaboratori.
La riconferma dovrebbe riguardare solo Emanuele Le Pera, attuale assessore alla sanità, sport e spettacolo, Giuseppe Giudice, con le deleghe alla cultura e pubblica istruzione e Francesca Abbruzzese al bilancio.
A questo punto dovrebbe restare fuori, Rossella Iaquinta, vice sindaco con delega all’ambiente, già lo scorso anno ad un passo dalla sfiducia ed oggi sfiduciata fortemente da un consigliere comunale.
Quali i possibili scenari? Si fanno i nomi di Franca Sposato, attuale consigliere comunale, capogruppo Pd, persona di fiducia del primo cittadino e di Luigi Cavallotti, attuale consigliere comunale del gruppo Movimento Acri Democratica.
Un’altra scelta dovrà ricadere, per motivi di visibilità territoriale, sulla zona di La Mucone.
L’avvicendamento riguarderà anche la massima carica istituzionale dell’assise; il presidente.
Questo ruolo dovrebbe essere ricoperto da Mario Bonacci, consigliere comunale Mdp Leu, candidato a sindaco nel 2017, da mesi vicino alle posizioni della maggioranza, persona competente ed esperta, di certo utile sia al sindaco che alla stessa maggioranza.
E’ probabile, naturalmente, che con la nomina dei nuovi assessori il sindaco procederà anche alla ridistribuzione delle deleghe.
Il tutto per un rilancio
Ci auguriamo, infine, che dopo queste “correzioni” sia aggiornato anche il sito istituzionale del comune per quanto riguarda sia i consiglieri comunali che gli assessori.

PUBBLICATO 24/08/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 268  
La strage degli innocenti
Nel 2023 le persone che hanno perso la vita sul posto di lavoro, secondo i dati dell’Osservatorio morti sul lavoro di Bologna, sarebbero 1.485, considerate anche le vittime del lavoro nero.  Questi nu ...
Leggi tutto

CRONACA  |  LETTO 2480  
Un anno fa la tragedia di Carnevale
Doveva essere un giorno di allegria, l’ultimo, trascorso con gli amici a..... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 674  
Il gruppo micologico ''sila greca'' vara un programma eccezionale
Dopo la pausa invernale il Gruppo Micologico Sila Greca riparte alla grande con un comitato direttivo che rivolge all’approvazione dell’imminente assemblea dei soci, un programma ricco di iniziative  ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 720  
Acri e la solidarieta’ senza latitudini
Le miglia percorse sono il segno di latitudini e di come sia vasta questa terra. Le miglia percorse non contano nulla, terra era, terra è ancora la stessa. Non esistono i confini, i perimetri sono ge ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 297  
Cosenza. Seconda edizione dell’ Amarcord calcistico fra squadre di prima categoria di tutta la provincia
Si concretizza l’Amarcord calcistico (2^ edizione) programmato dal Delegato della Commissione Cultura e Sport Mimmo Frammartino del Comune di Cosenza per l’ultima decade del mese di Maggio ...
Leggi tutto