COMUNICATO STAMPA Letto 2092  |    Stampa articolo

Precisazioni e chiarimenti

Foto © Acri In Rete
Meetup Acri in MoVimento
condividi su Facebook
E’ sempre molto increscioso e spiacevole intervenire per dover chiarire quello che oramai dovrebbe essere nota a tutti, l’organizzazione del Movimento 5 Stelle sui territori.
Ci sono stati tanti episodi e tanti comunicati nei quali è stato ampiamente illustrato. Evidentemente l’organizzazione del M5S, completamente diversa da quella dei partiti tradizionali non risulta di facile comprensione e ancora una volta sentiamo la necessità di doverlo precisare.
Lo spunto ci viene fornito leggendo su Acri In Rete un articolo uscito a seguito dell’evento ideato dalla Portavoce e Sottosegratario del M5S, Anna Laura Orrico, “Borghi in Movimento”, nel quale la narrazione può indurre il lettore a confusione.
Per l’esattezza, all’inzio dell’articolo si scrive che “l’iniziativa è organizzata da uno dei Meetup 5 Stelle”, quindi cogliamo l’occasione per chiarire una volta per sempre a tutti coloro che, erroneamente, pensano che ad Acri ci siano innumerevoli Meetup e soprattutto a chi vuole per convenienze politiche, strumentalizzare divisioni interne, che di Meetup riconducibili al Movimento 5 Stelle ad Acri ce né uno solo che porta questa dicitura: "Meetup Acri in Movimento”.
Nel dibattito è intervenuto il Sindaco Pino Capalbo, invitato dal Meetup all’incontro, il quale si è espresso in maniera diversa da come, invece, è stato riportato nell’articolo, invitiamo pertanto a vedere i video dell’evento pubblicati sulla pagina facebook del Meetup “Acri in Movimento” per verificare ciò che il primo cittadino ha dichiarato.
Con tanto rammarico constatiamo che ci ritroviamo a dover discutere di particolari meno importanti ed interessanti dell’argomento protagonista dell’evento: “Il Centro Storico”.
Argomento particolarmente sentito da sensibilità più spiccate che hanno inteso partecipare all’interessante illustrazione dei relatori presenti al tavolo.
Meno sensibilità è stata, invece, dimostrata da parte di coloro che, all’interno della nostra comunità, sotto le più variegate nomenclature si definiscono paladini del nostro centro storico.

PUBBLICATO 24/09/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

CURIOSITA'  |  LETTO 284  
Le origini di Ferragosto o Faerie Augusti
Nel 18 a.C Augusto, imperatore romano, stabilì che i primi giorni del mese si celebrassero le Feriae Augusti (riposo di Augusto)... ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 3589  
Covid19. Ecco chi è il “positivo”
Non deve essere una caccia al “positivo”. Sarebbe inopportuno, ingiustificabile... ...
Leggi tutto

LIBRI  |  LETTO 322  
L’ultimo romanzo di Peppino Gallo
Si intitola “Bufera a Poggiomarasco”, l’ultimo romanzo di Peppino Gallo. Nella recensione... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 931  
Le mille e una notte
Come i cittadini più attenti sicuramente ricorderanno, l’attività politica del gruppo degli Innovatori ha avuto il suo battesimo del fuoco (curioso paradosso), proprio affrontando la vicenda acqua nel ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 906  
Rifiuti. Un altro milione e mezzo per smaltirli fuori regione
In questi giorni stanno arrivando le bollette Tari riferite al 2020. Come si può facilmente notare, ci sono degli aumenti. Una cosa prevedibile. ...
Leggi tutto