COMUNICATO STAMPA Letto 1162  |    Stampa articolo

Alberi per il Futuro 2019

Foto © Acri In Rete
Attivisti Acri 5 Stelle
condividi su Facebook
In occasione della prossima “Giornata Nazionale degli Alberi”, ci ritroveremo per effettuare la piantumazione di nuove specie arboree sul territorio.
Decine di migliaia le specie arboree che anche quest'anno saranno piantati in tutta Italia.
Come gli anni scorsi, questa iniziativa, ha come obiettivo la creazione di boschi urbani, foreste, fasce boscate, nuovi parchi e, in generale, l’aumento delle dotazioni di piante delle nostre comunità fortemente colpite dall’inquinamento atmosferico.
L'ambiente urbano, più soggetto all'inquinamento, ha necessità di un maggiore apporto di ossigeno, che le "amiche" piante immettono naturalmente nell’atmosfera.
Esse aiutano a mitigare il fenomeno delle cosiddette isole di calore, con la creazione di un microclima cittadino, in cui la temperatura è più alta in centro e nelle zone esposte rispetto alla periferia.
Le piante offrono anche riparo alla fauna, e sono di contrasto all’erosione del suolo ed al dissesto idrogeologico.
Ci ritroveremo domenica 17 novembre, dalle ore 10.00, l’appuntamento è in via Salvatore Scervini (di fronte Bocciodromo comunale).
Per l'occasione, sarà presente anche la portavoce alla camera dei deputati Elisa Scutellà.
La manifestazione è aperta a tutti, e chiunque voglia partecipare e dare il proprio contributo fattivo alla riuscita di questo evento.
In caso di pioggia la manifestazione sarà ripetuta la settimana successiva.
Vogliamo ringraziare il Comune di Acri per la disponibilità manifestata e per la concessione di un area pubblica dove poter effettuare la piantumazione.
Un albero ha bisogno di due cose: sostanza sotto terra e bellezza fuori. Sono creature concrete ma spinte da una forza di eleganza.
Bellezza necessaria a loro è vento, luce, uccelli, grilli, formiche e un traguardo di stelle verso cui puntare la formula dei rami.
La macchina che negli alberi spinge linfa in alto è bellezza, perché solo la bellezza in natura contraddice la gravità
." (Erri De Luca)

PUBBLICATO 16/11/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 3144  
Covid19. Ecco chi è il “positivo”
Non deve essere una caccia al “positivo”. Sarebbe inopportuno, ingiustificabile... ...
Leggi tutto

LIBRI  |  LETTO 267  
L’ultimo romanzo di Peppino Gallo
Si intitola “Bufera a Poggiomarasco”, l’ultimo romanzo di Peppino Gallo. Nella recensione... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 768  
Le mille e una notte
Come i cittadini più attenti sicuramente ricorderanno, l’attività politica del gruppo degli Innovatori ha avuto il suo battesimo del fuoco (curioso paradosso), proprio affrontando la vicenda acqua nel ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 829  
Rifiuti. Un altro milione e mezzo per smaltirli fuori regione
In questi giorni stanno arrivando le bollette Tari riferite al 2020. Come si può facilmente notare, ci sono degli aumenti. Una cosa prevedibile. ...
Leggi tutto

LIBRI  |  LETTO 298  
E’ uscito “Il Cielo … in un pallone” di Gennaro De Cicco
Non senza un po' di commozione che Gennaro De Cicco annuncia l'uscita del suo nuovo lavoro editoriale: Il Cielo ... in un pallone. ...
Leggi tutto