Comunicato stampa Letto 1461  |    Stampa articolo

Gli interventi sulle strade rurali

Foto © Acri In Rete
Luigi Cavallotti
condividi su Facebook
In merito all'articolo apparso qualche giorno fa su questa testata giornalistica, inerente l'interessamento manifestato dal Consigliere Regionale, Pietro Molinaro, sulla manutenzione delle strade rurali ubicate nella Sila Greca, è necessario fare chiarezza. Nessuna distrazione e nessun disinteresse da parte dell'Amministrazione Comunale al problema delle aree interne. Al riguardo il sottoscritto, in qualità di Assessore alla viabilità, già da tempo si è preoccupato della manutenzione delle strade rurali al fine di favorire anche lo sviluppo delle attività produttive già presenti oltre ovviamente per tutti i cittadini che vi risiedono. A tal fine nel mese di dicembre 2019 è stata inviata, dai nostri uffici su nostra indicazione, una richiesta di collaborazione con il Consorzio di Bonifica per la manutenzione delle suddette stradi. A seguito di tale richiesta è stato sottoscritto un accordo di programma per l'anno 2020 in cui sono stati pianificati gli interventi da seguire in collaborazione sulle strade rurali. In particolare, sulla strada attenzionata dal Consigliere Regionale, gli operai del Consorzio di Bonifica, in virtù del sottoscritto accordo, sono già intervenuti sul primo tratto di strada mentre sulla restante parte, come noto anche al Consigliere Molinaro, non si è potuto intervenire poiché la suddetta strada di comunicazione è attraversata da porzioni di terreno di proprietà di privati cittadini che non consentono interventi da parte di terzi e, quindi, anche del Comune di Acri. Nonostante le difficoltà oggettive anzidette, con i nostri uffici ci stiamo attivando per cercare una soluzione condivisa affinché l'intervento degli operai del Consorzio di Bonifica possa continuare ed essere portato a termine così come programmato. Ovviamente, il nostro interessamento, non è rivolto alla sola strada rurale interessata dal consigliere Molinaro, ma a tutte quelli presenti sul nostro territorio ed indicate nel programma sottoscritto con il Consorzio che ad oggi hanno avuto come unico motivo di arresto solo la sopravvenuta emergenza sanitaria che, come ben noto, ha di fatto impedito qualsiasi tipo di intervento.

PUBBLICATO 07/07/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 150  
Avviso. Reperimento locali per allocare scuole
Il comune ha necessità di reperire locali per allocare le scuole Pastrengo e Campo Sportivo.... ...
Leggi tutto

SPETTACOLI  |  LETTO 1065  
Un acrese tra i pre-finalisti di Mister Italia
Mercoledì 29 luglio sono giunti nella città di Pescara i 60 prefinalisti del concorso nazionale di Mister Italia, il più importante concorso di bellezza riservato agli uomini nel nostro Paese. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 680  
Cosimo Bifano nuovo presidente del Rotaract di Acri
Cosimo Bifano è il nuovo presidente del Rotaract di Acri. Subentra a Ilaria Fiorito, che ha guidato l’organizzazione giovanile che fa parte della famiglia Rotary nell’ultimo anno. ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 248  
Storia dei quattro elementi
I quattro elementi sono presenti sin dalle antiche dottrine religiose panteistiche pagane e pre-cristiane. In un'intervista, il vincitore del premio Nobel Richard Ernst affronta la tematica degli ele ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 194  
Crisi idrica nella Valle del Crati. Istituire una cabina di regia
La Coldiretti è vigile e attenta alla quasi certa crisi idrica che potrebbe colpire la media... ...
Leggi tutto