NEWS Letto 5525  |    Stampa articolo

Covid19. Ancora pesanti sanzioni e denunce per oltraggio a pubblico ufficiale

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Nei giorni 3,4,5 sarà vietato spostarsi se non per importanti esigenze. Le forze dell’ordine avvisano che i controlli saranno intensificati ed effettuati sull’intero territorio, 24 ore su 24. Le regole ci sono e occorre rispettarle. Oggi, venerdì santo, otto persone sono state sanzionate con 400 euro poiché in giro senza giustificato motivo ed una donna verrà denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale. Nei giorni scorsi sono stati multati anche alcuni commercianti.

PUBBLICATO 02/04/2021 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

IL FATTO DELLA SETTIMANA  |  LETTO 1279  
Collaborazioni trasversali, obiettivi unici
Da una nota e da una bella foto inviateci via mail dal sindaco Capalbo, abbiamo appreso che il primo cittadino e una parte del gruppo consiliare di Fi si sono recati assieme presso ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 841  
La Cremonese su Manfredi
Luigi Manfredi (classe 2008) gioiellino dell’Acri Academy, già convocato per la rappresentativa nazionale, è stato chiamato dalla Cremonese. Il giovane acrese sarà quindi ospite del club lombardo per ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 299  
Sabato 10 febbraio recital pianistico di Giuseppe Marco Daniele
Dopo il successo del recital pianistico di Andrea Bauleo, un’altra serata dedicata al pianoforte in Accademia (via Padula) sabato 10 febbraio 2024 ore 18:30. Si esibirà Giuseppe Marco Daniele ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1005  
Selezione Imprese dell'indotto di Enel #energieperlascuola
Venti alunni delle classi V A Meccanica e Riparazioni; V A Meccatronico e V A Impianti Elettrici hanno sostenuto il colloquio di preselezione sabato 03 febbraio 2024, presso la sede principale dell'az ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1059  
Cuntami 'na romanza. La fiaba di Pompagranita
Quasi cento pagine arricchite da illustrazioni. “La fiaba di Pompagranita” è una delle antiche fiabe popolari che Lucia Spezzano, acrese, una delle due curatrici del testo (l’altra è Valentina Capalbo ...
Leggi tutto