NEWS Letto 4570  |    Stampa articolo

Covid19. L’importante ruolo del colonnello medico Garofalo

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


C’è un nostro concittadino che sta recitando un ruolo molto importante nella lotta contro il Covid19. Si tratta di Sergio Garofalo, colonnello e direttore del dipartimento militare di medicina legale di Padova.
Garofalo, laureato in medicina a Perugia, specializzato in ginecologia e dermatologia, vive e lavora a Padova da diversi anni. Ha un curriculum ricco e qualificato, riconoscimenti e gratificazioni certificate.
In silenzio ma con costanza e abnegazione, nella cittadina veneta sta mettendo a disposizione tutta la sua competenza per fronteggiare il Virus.
Una figura di altro profilo e accreditata, una cosa di non poco conto in un momento in cui l’Infodemia impazza tra millantatori e falsi.
Nei giorni scorsi, come riporta il quotidiano Padovaoggi, il sindaco Sergio Giordani ha visitato il complesso dell’ ex Ospedale Militare, ora sede del Dipartimento Militare di Medicina Legale dell’Esercito, in vista dell’apertura di un nuovo punto vaccinale.
Il complesso militare svolge funzioni diverse in ambito sanitario ma di assoluta importanza per l’Esercito e le altre Forze Armate.
"Sono rimasto molto colpito - ha sottolineato il Sindaco Giordani - non solo dalla bellezza degli edifici storici, che insieme all’ Esercito cercherò di far conoscere meglio ai padovani, ma dalla organizzazione della struttura sanitaria militare e dalla professionalità dei suoi uomini.
Aumentare la capacità vaccinale è fondamentale per vincere questa battaglia contro il virus e avere questo polo vaccinale è fondamentale.
Ringrazio il colonnello Garofalo e il Generale Cillo per quanto stanno realizzando in tempi molto rapidi
.”
Nella foto, tratta da Padovaoggi, il sindaco Giordani ed il colonnello Garofalo insieme ad altri militari.

PUBBLICATO 09/04/2021 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

IL FATTO DEL GIORNO  |  LETTO 866  
Piattaforme elisoccorso. Annunci fasulli e finanziamenti revocati?
Lo scriviamo con onestà; se non fosse stata per la nota della consigliera regionale Pd, Amalia Bruni, non ci saremmo ricordati delle piattaforme per l’eliambulanza che dovrebbero essere realizzate nel ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1268  
Piattaforme eliambulanza. Ritardi e soppressioni
“La strategia nazionale per le aree interne (Snai) rappresenta una politica di sviluppo e coesione territoriale che mira a contrastare la marginalizzazione e i fenomeni di declino demografico proprio ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 911  
ANPI Acri. Giacomo Fuscaldo è il presidente
Nei giorni scorsi, nella sede della Cgil, si è tenuto un incontro tra gli iscritti all'Anpi, associazione nazionale partigiani, nel corso del quale sono stati eletti gli organismi all'unanimità è stat ...
Leggi tutto

PERSONALITA'  |  LETTO 325  
Un significativo ricordo del Sindaco di San Demetrio Corone Avv. Angelo Corrado in un lavoro editoriale dello storico Domenico Cassiano
Nel libro del prof. avv. Domenico Cassiano: “Fascismo Antifascismo nella Calabria albanese” – ICSAIC 2016 - nel capitolo dal titolo: “Resistenza al fascismo e organizzazione clandestina” ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2192  
Parco eolico. “Scongiurata anche la scomparsa dello stemma araldico della città”
Una voce fuori dal coro. Quella di Luigi Caiaro, già consigliere comunale nonché componente dell’associazione Acri.0. Dopo aver letto il nostro editoriale, ha inteso inviarci una nota. ...
Leggi tutto