NEWS Letto 3542  |    Stampa articolo

Covid-19 e tamponi. Ritardi, ansia, rabbia. Sospeso un medico perchè non vaccinato

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Chi si sarebbe aspettato che dopo due anni il Covid-19 è ancora tra noi. Ma soprattutto chi si sarebbe aspettato che dopo due anni la sanità calabrese, ed in particolare l’Asp, invece di rassicurare e stare accanto ai cittadini/contribuenti, naviga in mezzo ad un mare tempestoso.
Si registrano ritardi e disservizi non solo nella somministrazione dei vaccini ma anche nel processo dei tamponi molecolari. Un caos che mette ancora più paura.
Possibile che oltre seicento giorni non sono serviti a colmare lacune ed a trovare soluzioni?
Si tratta di contrastare una pandemia non un semplice raffreddore.
Anche noi di Acri in rete siamo surclassati da messaggi e mail di lamentele.
Nel caso dei vaccini si registrano lunghe file, attese snervanti, disorganizzazione e mancanza di personale.
Anche in occasione del vax day per i più giovani.
Nel caso dei tamponi molecolari le attese per l’esito possono raggiungere anche i sette giorni.
Nel frattempo, se ci si è sottoposti ad un tampone rapido risultando negativo occorre restare ugualmente a casa.
I numeri, però, non sono mai reali.
Ecco un esempio; siamo certi che chi è risultato positivo, anche asintomatico, ad un tampone in farmacia o fai da te, rispetta le regole e lo comunica all’Asp?
Siamo certi che tutti rispettano la quarantena?
Anche per questi motivi per battere il Covid-19 ci vuole ancora molto tempo.
In ultimo è notizia di oggi che l'ASP di Cosenza ha sospeso un medico del 118 di Acri perché non vaccinato.

PUBBLICATO 05/01/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 533  
Manganelli e Polizia violenta svuotano la Democrazia, la Repressione del Dissenso Uccide la Libertà
Quando le manifestazioni sono pacifiche anche se si esprime dissenso NON si manganellano gli studenti per impedirgli di manifestare, se accade è già asfissia illiberale. La libertà è la cifra distint ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5429  
Acri. Sotto sequestro area di 5000 metri quadri. Denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti e scarichi di reflui non autorizzati
Si comunica quanto segue, nel rispetto dei diritti dell’indagato da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 340  
Quando la musica incontra la solidarietà
La Hello Music Academy di Acri e la Polimnia di Cosenza a sostegno della CTNNB1. Si preannuncia un concerto unico ed emozionante quello di giovedì 29 febbraio 2024 a Palazzo Sanseverino ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 601  
Verso le Europee. Nel 2019 l’exploit del M5S
In Italia si voterà il 9 giugno per eleggere 76 europarlamentari. Nel 2019 nel Comune di Acri risultò essere il primo partito il M5S con 2689 preferenze (39,3%), a seguire Pd 1506 (22,0%), Lega 1166 ( ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 479  
Sognare non costa nulla
Sabato scorso, a Mirto, il Città di Acri Calcio a cinque ha conquistato una preziosa vittoria (con due goal di Rovito, uno di Rengifo e Riconosciuto)  che ha consentito al gruppo, di arrivare al verti ...
Leggi tutto