POLITICA Letto 6420  |    Stampa articolo

Comunali 2022. Preferenze ai candidati. Turano il più votato

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


In attesa dei risultati ufficiali in base a quelli ufficiosi il candidato piů votato in assoluto di questa tornata elettorale risulta essere Turano con 436 preferenze candidato con Uniti centro e periferie a sostegno di Zanfini.
Nelle liste civiche a sostegno di Zanfini i piů votati risultano essere stati Palumbo (412), Caiaro (303), Feraudo (301), Intrieri (278), Abbruzzese (248).
Nel centro sinistra spicca Bruno con 339 a seguire Morrone (334), Maiorano (328), Sposato (323), Siciliano (320), Manfredi (316), Bonacci (310).
Per la distribuzione dei seggi in consiglio occorre verificare il raggiungimento o meno del quorum da parte di ogni singola lista.

PUBBLICATO 14/06/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

SCUOLA  |  LETTO 367  
Alternanza scuola/lavoro. Convenzione tra Itcgt e Hello Music
La Dirigente Scolastica, Elena Gabrielli e Francesco Spezzano..... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 689  
Il sindaco Capalbo non ci imbavaglierà
Il consigliere comunale Angelo Giovanni Cofone, da quando è stato eletto nell’assise cittadina alle..... ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 1652  
Calcio nel caos. Il comune chiude lo stadio, la società non paga le utenze, la squadra sta retrocedendo
Sembra essere una stagione tutta da dimenticare per l’Asd Città di Acri, al suo secondo anno in Eccellenza. I rossoneri sono ultimi in classifica e pare destinati alla retrocessione dopo lo smantellam ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1134  
Revocato il divieto di dimora
E’ stata revocata la misura del divieto di dimora in Calabria per l’ex consigliere regionale Giuseppe Aieta. La decisione a seguito dell’udienza davanti al Tribunale della Libertà di Catanzaro. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1074  
Ospedale. Teniamo i piedi ben piantati per terra!
Nelle ultime settimane diversi sono stati gli articoli usciti sul futuro del nostro ospedale, alcuni anche dal tenore fin troppo ottimistico, a nostro avviso però, a causa ...
Leggi tutto