LETTERE AL DIRETTORE Letto 2077  |    Stampa articolo

Nomina componenti nucleo interno di valutazione: si adotti la massima trasparenza

Foto © Acri In Rete
Cosmo Mustica
condividi su Facebook


Ringrazio il direttore di Acri in Rete per lo spazio che mi viene concesso.
Premetto subito che il sottoscritto sui fatti che da qui a poco descriverò, è parte in causa, avendo presentato domanda di selezione per il nucleo interno di valutazione del comune di Acri
Vado subito al nocciolo della questione partendo dall’articolo, dal titolo ”brevi riflessioni sul Nucleo interno di valutazione del comune di Acri”,pubblicato su codesta testata giornalistica il 3 giugno 2023, in cui il presidente del nucleo interno di valutazione del comune di Acri, avv. Antonio Algieri,  afferma testualmente: ”…che la stragrande maggioranza dei partecipanti al bando (di selezione dei componenti del N.I.V.) risultavano essere stati candidati, nei vari schieramenti, all’ultima competizione elettorale amministrativa  del nostro Comune, restando ovviamente esclusi solo il sottoscritto, i due componenti che hanno rassegnato le dimissioni e l’autore dell’esposto che tra l’altro, risulta essere dipendente a tempo indeterminato della Pubblica amministrazione…
Appare evidente che dalle suddette affermazioni, il presidente del N.I.V. conosce nello specifico i dettagli di tutti coloro i quali hanno presentato domanda di partecipazione all’avviso di selezione, dunque le alternative sono due: o si è occupato della selezione, cosa non plausibile, perché  naturalmente di competenza esclusiva del Sindaco, l’unico soggetto istituzionale che nel caso in esame seleziona, giova ricordarlo, “gli esperti in tecniche di valutazione e/o gestione delle risorse umane ed esperti in materie giuridiche ed amministrative”, oppure, l’altra alternativa, è che sia a conoscenza di una sorta di graduatoria degli aspiranti, con indicazioni di esclusi, di titoli e esperienze.
In quest’ultima ipotesi segnalo che nessun elenco, espressione degli esiti della selezione, è stato mai reso ufficiale con una sua pubblicazione.
Il presidente del N.I.V. del comune di Acri afferma altresì: ”tra tutti i partecipanti al bando, solo lo scrivente ed un altro candidato erano e sono in possesso del suddetto requisito dell’esperienza ed a seguito dell’esposto (nessun ricorso) presentato da quest’ultimo e indirizzato al segretario comunale e al dipartimento della Funzione pubblica,  gli altri due membri del Nucleo hanno rassegnato le loro volontarie dimissioni.”
Ebbene se le dimissioni dei due componenti del N.I.V avvengono a “seguito dell’esposto” sembra esistere un nesso di causa-effetto.
Le brevi riflessioni del presidente del N.I.V., francamente, non hanno fatto altro nel sottoscritto che creare tanta confusione, in quanto non rientro minimamente  nella lista dei candidati sopra riferita, difatti non sono stato candidato alle ultime elezioni amministrative comunali, non ho presentato alcun esposto, e di professione faccio l’insegnante di materie giuridiche ed economiche da quasi 20 anni.
Le indicazioni sulla lista degli aspiranti alla nomina nel N.I.V., ripeto  mai pubblicata, le dimissioni di due componenti, così come affermato, a “seguito” dell’esposto, rendono indispensabile da parte del Sindaco, l’adozione della massima trasparenza sulla vicenda, e per questo chiedo, invitandolo,  a rendere pubblica la lista dei candidati che a suo tempo presentarono domanda, con magari l’indicazione dei motivi di esclusione, dei titoli di preferenza, etc.
Certo che una tale” banale” richiesta di trasparenza verrà senz’altro accolta, ringrazio anticipatamente.
Infine  auguro ai prossimi nominati nel N.I.V.  un proficuo lavoro.

PUBBLICATO 11/06/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 124  
L'arte del narrare...
L’arte del narrare, come tutti sappiamo, ha una varietà di generi e ogni narratore sceglie quello che gli è più congeniale. Il genere preferito dal sindaco Capalbo è quello della fantasia come si evin ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 165  
Città di Acri C5, ancora un prestigioso arrivo
Dopo la conferma del Bomber Antonio Gerbasi e del giovane talento Giuseppe Frassetti, nell’ottica della costruzione di una squadra che possa dare soddisfazioni ai propri tifosi, il Città di Acri C5 an ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 1077  
Il fatto del giorno. Gravi disagi, disinteresse, irresponsabilità e indifferenza
Acri in rete è una testata nota anche per non voltarsi dall’altra parte, per sollevare questioni altrimenti sconosciute e per dare voce a chi patisce disservizi e disagi. Insomma, un’informazione libe ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1270  
Ad Acri c’è bisogno di rottamazione e sviluppo
Nei giorni scorsi,il sindaco Capalbo, attraverso il suo profilo Facebook ha pubblicato delle foto che ritraevano il corso principale della città, esaltando euforicamente il nulla,con conseguente reazi ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 1130  
Il fatto della settimana. Incendi: dubbi, negligenze, misteri
Terminato il momento dello sdegno, della paura, delle sensazioni e della solidarietà (in alcuni casi inopportuna e di facciata), oggi, a mente fredda, a nostro avviso sarebbe importante porre alcune d ...
Leggi tutto