CONCERTI Letto 494  |    Stampa articolo

Domenica il suono del violoncello di Cerrato

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Domenica 5 novembre 2023 alle ore 18:30, nella prestigiosa Sala Consiliare di Palazzo Sanseverino-Falcone di Acri, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, avrà luogo il concerto finale degli allievi della Masterclass del Maestro Stefano Cerrato, violoncello. L’evento si inserisce in una prima parte della nuova stagione de “I Concerti di Hello Music a Palazzo”, un’importante ripresa delle attività musicali proposte alla cittadinanza dalla storica accademia Hello Music Academy APS. Si tratta della terza Masterclass del Maestro Cerrato ad Acri, un’opportunità importante per tutti i giovani violoncellisti che intendono approfondire il loro repertorio e le tecniche di esecuzione sullo strumento. Cerrato, violoncellista di chiara fama, si impegna con i nostri allievi già per la terza volta, confermando il potenziale musicale elevato, purtroppo ancora poco conosciuto del territorio. Già nelle scorse Masterclass la Hello Music Academy ha accolto il Maestro con vivo entusiasmo, offrendo anche la possibilità di vivere un territorio sotto molteplici punti di vista, dalla cucina all’aspetto storico culturale dei nostri borghi. La conoscenza di un luogo, unitamente alle sue potenzialità e all’accoglienza ricevuta hanno determinato un ritorno del Maestro e la possibilità per i perfezionandi di approfondire i loro studi e, anche per questa volta, di esibirsi nel concerto di domenica 5 novembre alle ore 18:30 nella storica dimora di Palazzo Sanseverino Falcone. Il concerto è organizzato in sinergia con AMA Calabria, una preziosa collaborazione che già dallo scorso anno ha consentito la realizzazione di numerosi eventi musicalmente unici e dall’indiscutibile spessore artistico, con il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale Spettacolo e dell’Assessorato Regionale alla Cultura attraverso i fondi dell’Avviso Pubblico della Distribuzione Teatrale. L’evento gode dell’ulteriore contributo da parte dell’Associazione Musicale M. Quintieri, del Conservatorio F. Torrefranca di Vibo Valentia, dell’Accademia Musicale G. Mahler e dell’Associazione Flautisti Calabresi, unitamente alle numerose realtà associative del territorio quali il Rotary Club Acri, Rotaract e Interact, Fidapa sezione di Acri, Fondazione “V. Padula”, BCC Mediocrati, Unsic Cosenza, Arci Cosenza, Ail Cosenza, Coro Polifonico S. Giuseppe, Oversound e UnoxUno.

PUBBLICATO 04/11/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 330  
In memoriam di Vincenzo Rizzuto
Vincenzo Rizzuto, nato ad Acri nel 1940, lavorò nella bottega del padre armiere prima di conseguire la laurea in Filosofia e Storia all’Università di Bari nel 1968, con una tesi sull’Antihegelismo di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 250  
Rifiuti: tra inquinamento e miseria culturale
Nel territorio di Acri, nonostante la comunità risulti essere virtuosa nella raccolta differenziata, il fenomeno di abbandono selvaggio dei rifiuti persiste nonostante i tentativi fatti per arginarlo. ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5561  
Acri. Con due euro vince 3mila euro al mese per venti anni
La fortuna ha baciato un giocatore del punto vendita Sisal Market Tabacchi Bellino situato in Via Beato Giovanni XXIII, 79. Durante il concorso N° 1007 Win for Life Classico ha infatti ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2249  
Ecco il nuovo Cda della Fondazione Padula tra conferme e new entry
Nei giorni scorsi è stato rinnovato il consiglio di amministrazione della Fondazione Padula. Presidente è il riconfermato Giuseppe Cristofaro, al suo 25° anno, vice è la new entry Carlo Fanelli, ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 723  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classifica ha galvanizzato la squadra ed elettrizzato l’ambie ...
Leggi tutto