SPORT Letto 753  |    Stampa articolo

Saper fare squadra

Foto © Acri In Rete
Franco Bifano
condividi su Facebook


Nell'atmosfera elettrizzante di una stagione calcistica da incorniciare i rossoneri del Città di Acri, battendo il Potenza, hanno scritto una bella pagina di storia sportiva per la nostra città
I rossoneri hanno vinto il Campionato, addirittura con una giornata di anticipo. Il fatto straordinario è che questo trionfo non era certo l’obiettivo d'inizio stagione. All’epoca si puntava, piuttosto, ad un campionato tranquillo. Tuttavia a volte può succedere che, complice una serie di “congiunture favorevoli”, una squadra riesca ad ottenere risultati che vanno aldilà di ogni aspettativa.
Il segreto di questo successo meritato è da attribuire certamente alla determinazione di mister Alessandro Basile e d tutto lo staff, ma anche alla forza del collettivo, alla capacità di lavorare insieme, senza “leader" ma con ottime individualità e con il talento di ognuno messo al servizio della squadra. La svolta decisiva, come ha dichiarato lo stesso Basile, è avvenuta quando la squadra ha potuto finalmente giocare ad Acri nel nuovo Palazzetto dello sport, di fronte al proprio pubblico. È stato come se la presenza dei tifosi avesse fornito a un'energia supplementare, una spinta inarrestabile, per cambiare gli eventi in corso di stagione. Così la squadra e tutto l’ambiente hanno incominciato a sognare.
Sabato scorso a Potenza, nell'ultima trasferta della stagione, il sogno è diventato realtà. Con una prestazione perfetta, una sorta di piccola opera d'arte calcistica è stata conquistata la vittoria, con il travolgente risultato di 10 a 2.
Al termine della partita il “Palapergola” si è trasformato in una esplosione di gioia e felicità incontenibili. La bella accoglienza riservata sia ai tifosi che alla squadra ha contribuito a rendere ancora più bella la festa. Tanto di cappello per la sportività dimostrata alla società potentina.
Non si può non sottolineare che il Campionato che si avvia alla conclusione non è stato solo una sequenza di partite e di risultati, ma anche la storia di un gruppo che con sacrifici, passione e dedizione ha raggiunto un obiettivo incredibile.
Per sabato prossimo si stanno organizzando i festeggiamenti per celebrare la vittoria della squadra. Siamo tutti invitati a condividere la gioia con questo gruppo che ci ha reso orgogliosi. Un’occasione da cogliere, magari per dare nuovo slancio all’entusiasmo da tempo assopito e tornare di nuovo a fare squadra.

PUBBLICATO 09/04/2024 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 302  
Questione ospedale, dietrofront dell’Amministrazione?
L’esito dell’ultima seduta della commissione sanità allargata non è stato positivo. Si è avuta la percezione di... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 509  
Il presidente di Sinistra Italiana Nichi Vendola ad Acri
Nichi Vendola, presidente di Sinistra Italiana è stato in Calabria due giorni per parlare... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 284  
Primo Festival nazionale del dialogo filosofico, fra i partecipanti due Istituti calabresi
Portare il dialogo filosofico all’attenzione di tutto il territorio nazionale, partendo dalla scuola dell’infanzia.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 739  
Il Lions Club Acri mette in scena la seconda edizione del Processo Simulato
Il Lions Club Acri sotto la guida del Presidente Avv. Raffaela Bruno, ha voluto, nella “Settimana della Legalità Lions” mettere in scena la II^ edizione "UN PROCESSO SIMULATO ...
Leggi tutto

LETTERE ALLA REDAZIONE  |  LETTO 1206  
La “buona sanità” della chirurgia Falcone
Da una nostra lettrice, riceviamo e pubblichiamo. Sono ormai ben noti lo spessore professionale e le doti umane di Bruno Nardo, professore universitario, luminare della chirurgia ma ...
Leggi tutto