POLITICA Letto 5880  |    Stampa articolo

Consiglio comunale, le interrogazioni delle opposizioni scoperchiano temi scottanti

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Nell’ultimo consiglio comunale sono state sollevate, per mezzo di numerose interrogazioni delle opposizioni, alcune questioni che qualora fossero confermate sarebbero molto gravi e metterebbero il sindaco e i suoi in notevole imbarazzo innanzi alla città.
Dalle interrogazioni presentate, dai consiglieri di minoranza, emergerebbero:
- false dichiarazioni del sindaco sui nuclei familiari risedenti in via Niccolò Copernico e ove è stata disposta la creazione di un nuovo impianto luce per il costo di 80.000 euro;
- presunte violazioni del codice degli appalti per frazionamenti successivi non consentiti nei lavori (Piazza Beato Angelo)
-
affidi diretti “in bianco” ovvero senza specificazione dell’importo da liquidare alla ditta da parte del Comune;
- e per ultimo ma non certo per rilevanza, la gravissima questione su cui è intervenuta persino l’Anac (Autorità Nazionale Anti Corruzione) sollevando un’enorme conflitto di interessi nell’ambito di un concorso interno al comune dato che il dirigente responsabile dello stesso “avrebbe” utilizzato la sua posizione per avvantaggiarsi nello stesso e dunque risultarne vincitore a scapito di altri e più meritori dipendenti violando dunque la legge.
A questo punto aspettiamo ansiosi di conoscere le delucidazioni che il sindaco e i suoi forniranno, non solo alle opposizioni, ma all’intera città data la gravità dei fatti resi noti dagli interroganti.

Alleghiamo i testi integrali delle interrogazioni:
- Interrogazione via Niccolò Copernico
- Interrogazione lavori Piazza Beato Angelo
- Interrogazione affidi diretti
- Interrogazione concorso interno

PUBBLICATO 06/04/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 334  
Manganelli e Polizia violenta svuotano la Democrazia, la Repressione del Dissenso Uccide la Libertà
Quando le manifestazioni sono pacifiche anche se si esprime dissenso NON si manganellano gli studenti per impedirgli di manifestare, se accade è già asfissia illiberale. La libertà è la cifra distint ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4752  
Acri. Sotto sequestro area di 5000 metri quadri. Denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti e scarichi di reflui non autorizzati
Si comunica quanto segue, nel rispetto dei diritti dell’indagato da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 257  
Quando la musica incontra la solidarietà
La Hello Music Academy di Acri e la Polimnia di Cosenza a sostegno della CTNNB1. Si preannuncia un concerto unico ed emozionante quello di giovedì 29 febbraio 2024 a Palazzo Sanseverino ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 558  
Verso le Europee. Nel 2019 l’exploit del M5S
In Italia si voterà il 9 giugno per eleggere 76 europarlamentari. Nel 2019 nel Comune di Acri risultò essere il primo partito il M5S con 2689 preferenze (39,3%), a seguire Pd 1506 (22,0%), Lega 1166 ( ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 423  
Sognare non costa nulla
Sabato scorso, a Mirto, il Città di Acri Calcio a cinque ha conquistato una preziosa vittoria (con due goal di Rovito, uno di Rengifo e Riconosciuto)  che ha consentito al gruppo, di arrivare al verti ...
Leggi tutto