OPINIONE Letto 2898  |    Stampa articolo

Perche’ tutto questo?

Foto © Acri In Rete
Libera Associazione Cittadini Acresi
L’ultima fregatura che questa specie di amministratori vogliono rifilare agli acresi, è quella dell’affidamento ad una società privata il servizio di riscossione.
Tutto questo nonostante l’Ufficio Tributi comunale sia stato potenziato. Per non contare i mancati introiti per le casse comunali per centinaia di migliaia di euro all’anno.
Questi amministratori, sono gli stessi che hanno sempre dato agli altri le colpe del proprio fallimento.
Ci chiediamo: a cosa è servito portare le tariffe al massimo consentito come se il commissario fosse arrivato già oltre 3 anni e mezzo fa? Ora noi cittadini dobbiamo ripianare i debiti, noi dobbiamo pagare… gli errori di chi?
 Noi non ci stiamo ad accollarci decine di milioni di euro di debiti, senza che sia fatta piena luce sulle responsabilità di tutte le amministrazioni che si sono succedute fino ad oggi.
Il prossimo consiglio comunale è previsto per martedì 27 dicembre alle ore 14.00, nel quale verrà decretato il dissesto finanziario.
Invitiamo i nostri concittadini a partecipare ai lavori del consiglio per far sentire la nostra presenza ai nostri dipendenti: sindaco, consiglieri e assessori.

PUBBLICATO 27/12/2016





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 834  
Varrise: la verità dei fatti!!!
In merito alla situazione rifiuti su Parco Varrise preme, l’obbligo di precisare ancora una volta, che l’amministrazione opera ed interviene sistematicamente sia con la pulizia Ordinaria, sia con cont ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 526  
S-cambiare gli occhi per la coda
…Una volta una talpa si lamentò con Dio, perché l’aveva creata senza coda, ella disse: “come sono sfortunata, con un corpo così grazioso, un musino così carino, una pelle così vellutata, delle zampe t ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 238  
Se non ora quando: Acri, il Sud tra scomparsa e possibile rinascita
“Cerco un centro di gravità permanente…” cantava Battiato, in una dei suoi brani di maggiore successo, ancora oggi attualissimo, sia per l’efficacia musicale che per l’attualità del testo. ...
Leggi tutto

FOCUS  |  LETTO 691  
Focus. Acroneo, il vino come si produceva nell'epoca romana
Abbiamo incontrato Gabriele Bafaro che, dopo la laurea, ha deciso di ritornare nella sua Serricella per realizzare, non senza difficoltà, un progetto ambizioso ed unico in Calabria che racchiude arche ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 714  
Cultura. Finanziati dalla regione quattro progetti
Nell’ambito dei Pac 2014/2020, avviso pubblico per la selezione e il finanziamento di interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento ...
Leggi tutto