OPINIONE Letto 2810  |    Stampa articolo

Il Motoclub si aggiudica il 2° posto nel "Trofeo Diploma di Qualita' Turistica"

Foto © Acri In Rete
Egisto Rende
È ufficiale, per il secondo anno di fila il MOTOCLUB ACRI S. PIGNATARO si aggiudica il secondo posto nella classifica nazionale "TROFEO ORGANIZZATORI DIPLOMA DI QUALITÀ TURISTICA." Primi in Calabria.
Il traguardo ci inserisci tra i migliori organizzatori di Motoraduni di tutta Italia. E i voti escono da, una prima votazione degli stessi motociclisti inscritti all' evento duemilasedici e da una relazione dei commissari federali presenti a valutare ogni elemento. 
C'è da ricordare che il 2016 è stato per noi un anno importante. Siamo stati infatti scelti per organizzare il motoraduno a carattere nazionale, con doppia tappa titolata, sia CAMPIONATO ITALIANO che TROFEO TURISTICO SUD. Questo ci ha permesso di avere motociclisti da ogni parte d'Italia che concorrevano a tali campionati e quindi a dare il massimo nell'organizzazione.
Ricordo il nuovo record di presenze, più di 500 inscritti, ricordo la presenza di commissari speciali oltre ai consueti, direttamente da Roma, con furgone griffato al seguito, e come non ricordare i mototuristi più famosi d'Italia che hanno circolato per Acri. 
Grande soddisfazione per me e per tutti i soci del club acrese, ma anche grande impegno e responsabilità...Tutto è filato liscio grazie alla grande coordinazione dei vari reparti. Grande l'impegno degli sponsor, che hanno lasciato un segno con la loro generosità e professionalità... I diversi aperitivi offerti da BAR IL GALLO dei fratelli Gabriele a Serricella, da BAR PASTICCERIA SWEET GATE di Pellicorio, da BAR PASTICCERIA REDA e domenica da tutti i BAR PRESENTI NEL CIRCONDARIO DELL ISOLA PEDONALE, dimostra il gran cuore che i cittadini acresi hanno, la loro professionalità e il grande potenziale che possono ancora mettere a disposizione della comunità acrese... Tutto questo e tanto altro ha fatto si che il premio giungesse ad Acri.
E permettetemi di dedicarlo al tutti i cittadini di Acri, appassionati di moto e non, che nonostante le vicissitudini negative che affliggono l'economia della nostra comunità, vedano d'ora in avanti in noi associazioni, a prescindere dalla passione, uno sbocco per migliorare l'economia e non un fastidio.
La nostra passione per le moto fa si che portiamo ad Acri persone nuove, che apprezzano le NOSTRE bellezze geografiche, che assaggiano i NOSTRI prodotti tipici, che albergano nelle NOSTRE strutture, che riempiono i NOSTRI vicoli belli e attraenti...
Il mototurismo non è solo nostro, del MOTOCLUB, ma di tutti.
Approfitto per ricordare a tutti che il tesseramento 2017 è in corso. Chiunque voglia farne parte, è invitato a farcelo sapere. Abbiamo bisogno sempre più di persone valide e volenterose per migliorare il nostro lavoro. Tanti sono i motociclisti acresi senza un gruppo, TANTI sono i gruppi senza un vero club... Avvicinatevi, conosceteci, siate curiosi e insieme porteremo il nome di Acri non solo nelle graduatorie di qualità ma possiamo aspirare a vincere un campionato area sud o perché no il campionato Nazionale e vedremo il nostro nome sugli almanacchi per sempre...
A mio nome e a nome di tutti i soci, auguriamo buona strada a tutti

PUBBLICATO 01/02/2017





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 139  
Giornali scolatici. Anche quest’anno “Le ali della notizia” è tra i vincitori nazionali
Definito l’elenco delle scuole che si sono aggiudicate il riconoscimento dell’edizione 2020.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 151  
Equilibrio tra medico e paziente
Precisiamo che il periodo nel quale versiamo non aiuta minimamente a ripristinare.... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 425  
Iniziati i lavori della Ciclovia calabrese. Attraverserà anche Acri
Hanno avuto inizio nel tratto del Parco delle Serre i lavori per la Ciclovia dei Parchi.... ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 713  
Venerdì 5 Giugno disinfestazione sull'intero territorio comunale
Si porta a conoscenza della cittadinanza che sull'intero territorio comunale sarà effettuato il primo intervento di disinfestazione adulticida dalle ore 23.30 del 5 giugno 2020 ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 384  
Covid19. Sette giorni senza nuovi casi. E nessuno in terapia intensiva
Dopo molti giorni torniamo ad occuparci del Covid19. Quando decidemmo di interrompere la pubblicazione di notizie su questo argomento, scrivemmo che ce ne saremmo occupati solo in caso di grosse novit ...
Leggi tutto